Versione stampabile   Invia articolo a un amico   Scrivi alla redazione
Ovada

Ovada in Sport: non c'è storia contro il Vignale

Formazione biancorossa priva di tre elementi importanti, gli ospiti ne approfittano. In Serie D Open la Paolo Campora si impone col brivido a col Mombello
 OVADA - Ovada in Sport decimata e sconfitta malamente dal Vignale. E’ finita 19-4 allo Sferisterio una gara che ha avuto un solo protagonista dall’inizio alla fine. La formazione ospite ha fatto il bello e cattivo tempo per tuta la sfida. A complicare i piani del tecnico biancorosso Barisione le assenze concomitanti di Boccaccio, Corbo e Birio. Con questa sfida si chiude il girone di andata e il fatto che gli ovadesi siano ancora fermi al palo deve offrire più di un elemento di riflessione. Resta il girone di ritorno per capire se gli ovadesi potranno sbloccarsi e giocarsi le loro carte. Non ha potuto giocare tutta la gara invece la squadra impegnata in Serie C. Un violento acquazzone ha costretto alla sospensione della sfida tra Il Torrione Portacomaro e i biancorossi. In quel momento il punteggio era 4-3 per la capolista. La gara sarà recuperata il prossimo 23 maggio.

Sarà recuperata la settimana prossima anche la sfida rinviata sabato scorso in Serie C open tra la Paolo Campora e i padroni di casa dell’Alfiano Natta scossi per il brutto incidente motociclistico capitato al giocatore simbolo Tirone. Tutta la scena del week end è quindi stata per i ragazzi della Serie D che si sono imposti per 13-11 contro il Mombello Torinese al termine di una sfida durissima. Sembrava tutto facile per Piana e compagni avanti 10-4. E invece n incredibile ritorno della formazione di casa porta al sorpasso sull’11-10. Fortuna che gli ovadesi hanno saputo reagire e portare a casa la vittoria in un girone davvero complicato.

17/05/2016
Versione stampabile   Invia articolo a un amico   Scrivi alla redazione


 
blog comments powered by Disqus