Versione stampabile   Invia articolo a un amico   Scrivi alla redazione
Ovada

Giovanili: pareggio in rimonta per la Juniores

La formazione allenata da mister Librizzi ha concluso il girone di andata con un pirotecnico 3 a 3 contro la Don Bosco. Sconfitta per i 2002 (contro il Castellazzo) e 2003 (a domicilio con la Valenzana). Rinviata causa neve la sfida tra gli Allievi di Baratti e l'Arquatese.

OVADA - E’ il pareggio ottenuto dalla Juniores Provinciale al “Rapetti” di Silvano d’Orba il miglior risultato ottenuto dalle formazioni giovanili dei Boys Calcio e dell’Ovadese Silvanese nell’ultimo turno dei rispettivi campionati. La formazione allenata da mister Librizzi ha concluso il girone di andata con un pirotecnico 3 a 3 contro la Don Bosco. Un risultato positivo visto come si erano messe le cose. I locali sono stati salvati nel finale da Costantino, autore della rete del definitivo pareggio. L’Ovadese è riuscita a rimontare il passivo iniziale di due reti, salvo poi ritrovarsi nuovamente sotto di una nel finale. Ci ha pensato l’attaccante a siglare il definitivo 3 a 3. Sabato trasferta ad Alessandria con l’Aurora.

Non riescono ad entrare in partita i 2002 contro il Castellazzo per 1 rete a 0. La rete subita ha tagliato le gambe ai ragazzi di mister Cartasegna, rimasti in partita solo fin quando il punteggio è rimasto in parità. Sabato prossimo si riparte dalla trasferta a Occimiano contro la Fortitudo prima in classifica. Battuti per 2 a 1 i 2003 di Silvio Pellegrini dalla Valenzana. Al vantaggio degli orafi nel primo tempo (Paturan) rispondono i padroni di casa nella ripresa con la zuccata di Massari. Quando le due squadre sembravano disposte a dividersi la posta è arrivato il 2 a 1 di Krasniqi. Sabato trasferta con la BonBon Lu. Nel prossimo turno gli Allievi 2001 di Baratti dopo il rinvio della gara di Cabella con l’Arquatese causa neve, domenica ospitano al Moccagatta la Castelnovese, mentre gli Allievi 2004 dopo il turno di riposo attendono l’Arquatese. 

14/02/2018
Versione stampabile   Invia articolo a un amico   Scrivi alla redazione


 
blog comments powered by Disqus