Versione stampabile   Invia articolo a un amico   Scrivi alla redazione
Cremolino

Cremolino: un punto sul campo del Sabbionara

In Trentino Briola e compagni hanno reagito positivamente dopo il primo parziale dominato dai locali. Poi, dopo al termine del secondo parziale, i ragazzi del tecnico Surian sono riusciti a chiudere sul 6 a 5, strappando un punto

CREMOLINO - Muove ancora la classifica, dopo il punto ottenuto sul campo del Sabbionara, il Cremolino, che ha concluso il girone d'andata a quota 13 punti. La parziale ripresa delle ultime settimane contribuisce però a mitigare la delusione per un avvio davvero in salita e spinga tutto l’ambiente a guardare avanti con ottimismo. In Trentino Briola e compagni hanno reagito positivamente dopo il primo parziale vinto dai padroni di casa per 6-0. Un lungo monologo quello di Merighi e compagni, mai realmente impensieriti dagli ovadesi. Più fallosi i padroni di casa nel secondo parziale e Cremolino in grado di salire sul 3-0. Sembrava tutto finito sul 3-3 ma i ragazzi del direttore tecnico Surian hanno saputo lottare fino al 6-5 finale.

Il tiebreak senza storia ha ristabilito i valori in campo con il Sabbionara che si è imposto per 8-1 senza lasciare grandi possibilità agli ovadesi. “Volevamo muovere la classifica – ha spiegato al termine il patron Claudio Bavazzano – e ci siamo riusciti. Per questo motivo torniamo da questa trasferta senza rammarico particolare". Gli alessandrini sono la prima squadra ad aver interrotto la striscia positiva di 2-0 che i trentini avevano inflitto fino a quel momento a ogni avversario affrontato nello sferisterio locale. Un segnale di crescita che evidentemente va salutato con fiducia. Cremolino che chiude il girone di andata all’ottavo posto, piazzamento che concede a Merlone e compagni il vantaggio nel fattore campo per il primo turno di di Coppa Italia, in programma mercoledì 13 giugno contro il Guidizzolo. Un’ulteriore verifica del momento di forma della squadra arriverà nella prossima trasferta insidiosa sul campo del Solferino che fa parte del plotoncino delle quinte a quota 16 con lo stesso Sabbionara e il Ceresara. L’obiettivo può essere l’aggancio anche perché le prime posizioni sono lontane anni luce. 

31/05/2018
Versione stampabile   Invia articolo a un amico   Scrivi alla redazione


 
blog comments powered by Disqus