Versione stampabile   Invia articolo a un amico   Scrivi alla redazione
Basket - Serie A2

Junior per il riscatto, al PalaFerraris arriva l'Orlandina degli ex Ballan e Bruttini

Domenica (ore 18) rossoblu nuovamente tra le mura del PalaFerraris contro gli ex Bellan e Bruttini. Partita dedicata ai bambini e ad Uspidalet
CASALE MONFERRATO - Seconda partita casalinga consecutiva per la Novipiù Casale che domenica 18 alle 18 ospiterà la Benfapp Capo d’Orlando. I rossoblu arrivano da una settimana difficile e reduci da due sconfitte, quindi con la grande volontà di tornare al più presto alla vittoria specialmente davanti al proprio pubblico; dall’altra parte due vecchie conoscenze della Junior, Simone Bellan e Davide Bruttini. La Novipiù, per questa partita, vestirà la divisa bianca dedicando la gara ai bambini in virtù della visita di sabato all’Uspidalet di Alessandria da parte di staff, giocatori e società tutta.

GLI AVVERSARI - La Benfapp Capo d’Orlando, allenata da coach Marco Sodini, arriva a questa partita nella stessa situazione della Junior: è infatti reduce da due sconfitte consecutive (contro Bergamo e Virtus Roma) ed ha anche gli stessi punti in classifica, 8, con un record di 4 vittorie e 3 sconfitte. Go-to guy dell’attacco dell’Orlandina è il playmaker Brandon Triche. Cresciuto nella Syracuse di Jim Boeheim, arriva in Sicilia quest’estate ed in questo campionato sta dimostrando tutte le sue doti di grande realizzatore con 25.6 punti a partite (che ne fanno il miglior realizzatore del Girone Ovest) con in più 5.7 rimbalzi e 6.7 assist. Tra gli italiani, occhi puntati sull’esperienza di Davide Bruttini. Il centro classe 1987 è arrivato quest’estate (alla pari di Triche) in Sicilia, dove sta facendo valere tutta la sua esperienza e conoscenza di questo campionato: segna infatti 13.0 punti di media, con 7.1 rimbalzi ed un ottimo 62% da due punti.

Le dichiarazioni di coach Mattia Ferrari - “E’ stata una settimana complicata perchè abbiamo ancora fermo Pinkins con qualche strascico d’influenza e veniamo da una partita che non tanto per la sconfitta ma per l’emotività che c’è stata essendo un Derby, un pochino di onda lunga nei ragazzi ha lasciato. Ora ci siamo rimessi in piedi e sono convinto che domenica arriveremo con la giusta carica e determinazione per provare a vincere la partita. Capo d’Orlando è una squadra che ha probabilmente la coppia di americani più prolifica del nostro girone, dove tutti i ruoli sono ben definiti e ognuno sa il suo compito; hanno grande qualità offensiva e stanno disputando un ottimo campionato”.

JUNIOR & USPIDALET - Sabato mattina la Junior presenzierà - insieme a Soci e Sponsor - all’Uspidalet di Alessandria, in occasione della Cerimonia d’Inaugurazione del Progetto Anne - Simulatore Avanzato per l’assistenza al neonato prematuro per la Terapia Intensiva Neonatale dell’Ospedale Cesare Arrigo - cui la Junior ha contribuito. Per questo la partita sarà dedicata ai bambini, con la Novipiù che giocherà in bianco, mentre in gradinata ci sarà la squadra minibasket dell’Uisp Basket Rivarolo Genova che nella mattinata di domenica affronterà in amichevole una formazione del Minibasket Olympia.
17/11/2018
Versione stampabile   Invia articolo a un amico   Scrivi alla redazione


 
blog comments powered by Disqus