Versione stampabile   Invia articolo a un amico   Scrivi alla redazione
Ovada

Metti a posto l'aiuola? Il Comune sconta la Tari

In dirittura d'arrivo il regolamento che permette a volontari singoli e in gruppo di fare lavori di manutenzione ordinaria in cambio di un taglio sulla tassa rifiuti
OVADA - Rimettere a posto aree verdi di proprietà pubblica, riverniciare le panchine. Ora si può. E la collaborazione tra Pubblico e privati cittadini, singoli o in gruppo, può fare bene agli spazi civici ma anche alle tasche dei volontari. Il regolamento che sarà approvato nel prossimo consiglio comunale, mercoledì 29 luglio, prevede infatti sgravi alla Tari in cambio di piccoli lavori di manutenzione ordinaria e di recupero del decoro urbano. “Abbiamo ricevuto parecchie richiesta in tal senso – spiega l’assessore all’Urbanistica, Grazia Dipalma – E questo è stato uno dei primi obiettivi che ci siamo dati con l’avvio del progetto del sindaco di quartiere. La stesura del regolamento ha vissuto momenti diversi. Abbiamo scelto incentivi legati alla tassa sui rifiuti perché è pagata da tutti e perché sta nella facoltà di un ente una porzione di discrezionalità sulle entrate”. Lo sgravio potrà raggiungere il 50% dell’importo complessivo, fino a un massimo di 200 euro. I contorni degli accordi saranno stessi di volta in volta con convenzioni stipulate tra il Comune e i cittadini.

“E’ un regolamento – prosegue Dipalma – molto nuovo che è stato scritto in corso d’opera, sfruttando anche le novità portate dal decreto “Sblocca Italia”. Tra due anni sarà da verificare, ed eventualmente correggere, sulla base degli effetti che avrà prodotto. Per ora l’abbiamo lasciato molto generico proprio per consentire ai cittadini di esserne protagonisti in prima persona”.  I primi a fare richiesta potrebbero essere i residenti accanto a via Lung'Orba oppure in via Romeo Pastorino. 

24/07/2015
Versione stampabile   Invia articolo a un amico   Scrivi alla redazione


 
blog comments powered by Disqus



Maurizio Vandelli in concerto al Festival Contro 2018
Maurizio Vandelli in concerto al Festival Contro 2018
Cristiano De Andr? apre il Festival contro 2018 a Castagnole Lanze
Cristiano De Andr? apre il Festival contro 2018 a Castagnole Lanze
Inaugurazione nuovo show-room Citro?n Grandi Auto
Inaugurazione nuovo show-room Citro?n Grandi Auto
Biodigestore Carentino: il presidio contro il progetto durante la Conferenza dei Servizi
Biodigestore Carentino: il presidio contro il progetto durante la Conferenza dei Servizi
Maurizio Vandelli a Castagnole Lanze per Festival Contro 2018
Maurizio Vandelli a Castagnole Lanze per Festival Contro 2018
Cristiano De André canta De André al Festival Contro 2018
Cristiano De André canta De André al Festival Contro 2018