Versione stampabile   Invia articolo a un amico   Scrivi alla redazione
Ovada

La Croce Verde cerca volontari: iscrizioni aperte al corso

L’iniziativa ha oramai caratteristiche consolidate: 50 ore di lezione teorica sulle problematiche del primo soccorso divise in serate di due ore ciascuna al martedì e al giovedì, una volta passato l’esame cento ore di tirocinio protetto sui mezzi dell’associazione, in affiancamento al personale del 118
OVADA - Partirà nel mese di marzo il corso annuale della Croce Verde Ovadese onlus per formare nuovi aspiranti militi. L’iniziativa ha oramai caratteristiche consolidate: 50 ore di lezione teorica sulle problematiche del primo soccorso divise in serate di due ore ciascuna al martedì e al giovedì, una volta passato l’esame cento ore di tirocinio protetto sui mezzi dell’associazione, in affiancamento al personale del 118 e ai volontari esperti dell’ente. “L’intento – spiegano dalla Croce Verde ovadese – non è solo quello di fornire le nozioni necessarie per operare sui mezzi di soccorso ma anche quello di permettere al candidato di capire che la sua scelta di impegnarsi è giusta in base alle sue caratteristiche. Per la Croce Verde il corso ha un’importanza fondamentale perché permette ogni anno di portare avanti un ricambio di forze che è necessario per la sopravvivenza dell’ente”.

Ogni anno dal corso esce una ventina di nuovi militi pronti ad affiancarsi a quelli già in servizio. “E’ importante saper dividere l’impegno tra tutti i volontari per evitare che i compiti più gravosi pesino sempre sulla disponibilità degli stessi”. Nell’ultimo anno la Croce Verde ha aggiunto alla copertura giornaliera un’ambulanza di base per le emergenze meno complesse la cui presenza è prevista ogni giorno tra le 8.00 e le 20.00. L’ente è anche impegnato nel trasporto urgente di pazienti dall’ospedale di Ovada verso altri presidi della provincia: due compiti che prevedono la presenza assicurata di un numero più alto di militi in modo da non lasciare scoperto il territorio. Per tutte le informazioni necessarie è possibile contattare la sede dell’ente allo 0143.80.520. Il corso, che si tiene nell’aula didattica dell’associazione di fianco alla sede, è totalmente gratuito e rilascia l’attestato di qualifica al termine delle lezioni teoriche e del tirocinio pratico assistito.
6/03/2018
Versione stampabile   Invia articolo a un amico   Scrivi alla redazione


 
blog comments powered by Disqus



Taryn Donath Quartet apre la stagione del Macall? di Castelceriolo
Taryn Donath Quartet apre la stagione del Macall? di Castelceriolo
Gig Economy: la ricaduta dell'economia del lavoretto sugli alessandrini
Gig Economy: la ricaduta dell'economia del lavoretto sugli alessandrini
Gig Economy: il metodo d'indagine sulla provincia di Alessandria
Gig Economy: il metodo d'indagine sulla provincia di Alessandria
Antonio Albanese il prossimo 13 dicembre 2018 al Palatenda Alegas con "Personaggi"
Antonio Albanese il prossimo 13 dicembre 2018 al Palatenda Alegas con "Personaggi"
DIRTY DANCING FA SOGNARE LA PROVINCIA!! SOGNA INSIEME A NOI SABATO 8 DICEMBRE AD ALESSANDRIA
DIRTY DANCING FA SOGNARE LA PROVINCIA!! SOGNA INSIEME A NOI SABATO 8 DICEMBRE AD ALESSANDRIA
 Dirty Dancing- il musical, nella sua edizione speciale per i 30 anni dall'uscita del film
Dirty Dancing- il musical, nella sua edizione speciale per i 30 anni dall'uscita del film