Versione stampabile   Invia articolo a un amico   Scrivi alla redazione
Provincia

Corso 'Reti possibili': secondo incontro per volontari

Il progetto ha durata biennale ed è aperto a tutte le Associazioni della provincia: il percorso formativo prevede una serie di moduli pensati per sviluppare competenze utili al difficile ruolo svolto dai Volontari nelle strutture ospedaliere e Case di Riposo
ALESSANDRIA - Si svolgerà sabato 7 ottobre, ad Alessandria, Acqui e Valenza, il secondo dei tre incontri rivolti ai volontari nell’ambito del progetto “Reti possibili”, ideato dall’Associazione AVULSS di Alessandria con il supporto delle sezioni di Acqui Terme, Ovada e Valenza, interamente finanziato dalla Fondazione SociAL (www.fondazionesocial.it).

Il progetto ha durata biennale ed è aperto a tutte le Associazioni della provincia di Alessandria: il percorso formativo prevede una serie di moduli pensati per sviluppare competenze utili al difficile e fondamentale ruolo svolto dai Volontari a favore di persone che si trovano a vivere l’esperienza di degenza presso strutture ospedaliere e Case di Riposo. 

Fare volontariato in ambito socio-assistenziale significa, infatti, operare all’interno di una rete di relazioni e contesti: il volontario deve gestire la relazione con la persona o le persone oggetto delle sue cure, in primo luogo, ma anche con la famiglia, la struttura eventuale in cui questi si trova e dunque gli operatori (sociali e sanitari). Insomma, una fitta costellazione di soggetti che entrano in campo intrecciando aspettative, motivazioni, obiettivi, stili operativi, affetti ed emozioni. 

La gestione di questa “ondata” di umanità è, d’altro canto, molto complessa e comporta l’emergere di specifici bisogni, sia su un piano individuale, sia su un piano organizzativo e gestionale. Chi decide di farsi carico di una funzione così nevralgica necessita di strumenti che lo aiutino a riflettere sui legami preziosi che instaura, sulla giusta distanza da tenere e, più nello specifico, può trarre beneficio da momenti comuni di esercitazione in cui mettere sul campo esperienze vissute individualmente. 

Questo secondo appuntamento dedicato ai volontari, sarà affidato alla Dott.ssa Cinzia Casini, psicologa psicoterapeuta e responsabile del Servizio Accoglienza di Area onlus (www.areato.org). La Dott.ssa Casini approfondirà il tema della rete nella relazione d’aiuto partendo da una messa a fuoco dei soggetti con cui il volontario si trova ad interagire e da una definizione di specificità e differenze dei loro compiti per arrivare a comporre un quadro complessivo dei vari tipi di sistemi. 

L’incontro è di carattere interattivo e lascerà ampio spazio alla raccolta delle esperienze dei partecipanti che verranno trattate alla luce degli spunti teorici esposti. Il modulo formativo, che avrà la durata di tre ore, sarà replicato presso le diverse sedi dell’AVULSS, al fine di consentire la massima partecipazione degli interessati. 

Questo il calendario degli incontri: sabato 7 ottobre ad Ovada (ore 9.30), nella chiesa di San Paolo; sempre sabato 7 a Valenza (ore 15), all'AVIS di Via Manzoni; 
mercoledì 25 ottobre, ad Alessandria (ore 17) all'Istituto Michel di piazza Divina Provvidenza.

Per informazioni: Sig.ra Liliana Burburan, AVULSS Alessandria, cell.: 3285640595.
1/10/2017
Versione stampabile   Invia articolo a un amico   Scrivi alla redazione


 
blog comments powered by Disqus



Intervista a Marco Lodola e Giovanna Fra all'inaugurazione della loro mostra "Se Stasera Siamo Qui"
Intervista a Marco Lodola e Giovanna Fra all'inaugurazione della loro mostra "Se Stasera Siamo Qui"
Red Ronnie alla presentazione della mostra di Marco Lodola e Giovanna Fra
Red Ronnie alla presentazione della mostra di Marco Lodola e Giovanna Fra
Red Ronnie alla presentazione della mostra di Marco Lodola e Giovanna Fra
Red Ronnie alla presentazione della mostra di Marco Lodola e Giovanna Fra
Tony Coleman & Henry Carpaneto 5tet al Cinema Teatro Macallè  "Movie Blues"
Tony Coleman & Henry Carpaneto 5tet al Cinema Teatro Macallè "Movie Blues"
Incendio a Mandrogne
Incendio a Mandrogne
Sentiero 748: il percorso ad anello sulle cime di Mombello
Sentiero 748: il percorso ad anello sulle cime di Mombello