Versione stampabile   Invia articolo a un amico   Scrivi alla redazione
Casale Monferrato

Arrivano le scuse dalla compagnia di trasporto Autoticino

Dopo l'incidente avvenuto a Casale Monferrato che ha visto coinvolta una donna non vedente con il proprio cane guida, sono arrivate le scuse della compagnia di trasporto pubblico Autoticino, linea Casale - Vercelli. La segnalazione era arrivata dai social network da un utente, Massimiliano
 CASALE MONFERRATO - Non si sono fatte attendere le scuse della Autoticino, linea Casale - Vercelli dopo l'incidente accaduto nella giornata di mercoledì 14 ottobre su un autobus della compagnia di trasporto pubblico locale.  Il "caso" che ha allarmato alcuni utenti ha visto coinvolta una donna non vedente con il proprio cane guida.
Dal fatto segnalato sulle pagine Facebook di alcuni testimoni ne è scaturita una immediata risposta della compagnia di trasporto, destinata a Massimiliano Bellini che nella giornata di ieri aveva deciso di scrivere ad Autoticino e aveva segnalato l'accaduto sui social network.

Qui la lettere di risposta di Autoticino:
Egregio Sig:Bellini,

anche noi, in espressione della direzione Stac Autoticino e di quella di tutto il gruppo Stat, siamo rimasti stupiti nell’apprendere quanto da lei segnalato, in quanto ciò che è accaduto è assolutamente contrario ai nostri intendimenti ed alle direttive impartite al personale che prevedono il trasporto animali anche solo di compagnia, e a maggior ragione a quelli “guida”.

Ci dissociamo fermamente da qualsiasi forma di discriminazione nei confronti dei disabili e se responsabilità saranno accertate esse saranno esclusivamente personali ed individuali dell’autista.

Ci scusiamo profondamente con la Signora che ha subito questo comportamento e comunichiamo di esserci immediatamente attivati per effettuare le opportune indagini interne al fine di stabilire esattamente la dinamica dell’increscioso incidente e qualora fossero accertate responsabilità, interverremo di conseguenza, disciplinarmente nei confronti del nostro dipendente.

Inoltre provvederemo nuovamente a sensibilizzare tutto il nostro personale al sempre rispetto di buon senso, umanità , senza mai discriminare alcuno.

Se lei volesse cortesemente fornirci il nominativo ed il recapito della Signora che ha segnalato il fatto vorremmo poterla contattare al fine di esprimere direttamente le nostre scuse ed il nostro rammarico per l’accaduto.

Stac Autoticino direzione
Edoardo Chierotti
Presidente
16/10/2015
Versione stampabile   Invia articolo a un amico   Scrivi alla redazione


 
blog comments powered by Disqus



Droghe e alcol: impennata di consumo fra i più giovani
Droghe e alcol: impennata di consumo fra i più giovani
Droghe e alcol: impennata di consumo fra i più giovani
Droghe e alcol: impennata di consumo fra i più giovani
Gioco d'azzardo: i conti non tornato
Gioco d'azzardo: i conti non tornato
Antonio Albanese il prossimo 13 dicembre 2018 al Palatenda Alegas con "Personaggi"
Antonio Albanese il prossimo 13 dicembre 2018 al Palatenda Alegas con "Personaggi"
DIRTY DANCING FA SOGNARE LA PROVINCIA!! SOGNA INSIEME A NOI SABATO 8 DICEMBRE AD ALESSANDRIA
DIRTY DANCING FA SOGNARE LA PROVINCIA!! SOGNA INSIEME A NOI SABATO 8 DICEMBRE AD ALESSANDRIA
 Dirty Dancing- il musical, nella sua edizione speciale per i 30 anni dall'uscita del film
Dirty Dancing- il musical, nella sua edizione speciale per i 30 anni dall'uscita del film