Versione stampabile   Invia articolo a un amico   Scrivi alla redazione
Alessandria

Aido con Upo per la formazione dei futuri infermieri

Sabato 13 Maggio AIDO Alessandria collabora con l’Università del Piemonte Orientale (Infermieristica) alla formazione di sessanta nuovi infermieri. Un'altra iniziativa per il 27 maggio con punto informativo al centro commerciale "Panorama" di Alessandria
 ALESSANDRIA - “ADO: Prelievo, Donazione e Trapianto di Organi” è il titolo del corso rivolto a studenti del Corso di Laurea triennale in Infermieristica dell’Università del Piemonte Orientale che si terrà sabato 13 maggio ad Alessandria (via di Vittorio 1). Il corso sarà aperto da Luigi Ruiz, vice presidente di AIDO provinciale, e vedrà in veste di docenti Valeria Bonato, coordinatrice del coordinamento ospedaliero prelievo e donazione organi, e Chiara Coppo, infermiera master in coordinamento infermieristico di donazione e trapianto di organi, tessuti e cellule.

L’Università del Piemonte Orientale e in particolar modo il corso di laurea in Infermieristica di Alessandria, presieduto dal professor Gianluca Aimaretti e coordinato dal dottor Giovanni Chilin, vuole porre al centro del percorso formativo lo studente, utilizzando metodologie attive innovative che collocano, ancor prima del conseguimento della laurea, lo studente e il cittadino in una condizione di forte empatia educativa e di fiducia.

"Con l’iniziativa del 13 maggio — spiega il dottor Chilin — saranno fornite agli studenti di infermieristica le conoscenze indispensabili per l’approccio assistenziale nella fase di donazione di organo. Una fase importante in cui la figura infermieristica riveste un duplice ruolo: da un lato tutte quelle attività indispensabili per il mantenimento e i controlli sul donatore, dall’altro il 'care' sui familiari e parenti che vivono un momento tragico".

A questa iniziativa seguirà, il 27 maggio, la predisposizione di un punto informativo presso il centro commerciale “Panorama” di Alessandra. Gli studenti del corso di laurea, in collaborazione con i volontari dell’AIDO, si vogliono mettere in gioco, porre in essere tutte quelle informazioni acquisite durante il corso del 13 maggio, fornendo informazioni ai cittadini che in quella giornata si recheranno al centro commerciale.

La Sezione Provinciale AIDO di Alessandria dal 1979 è impegnata nella divulgazione della donazione di organi, tessuti e cellule. La promozione avviene secondo il principio della solidarietà sociale. La cultura della donazione si va radicando soprattutto grazie alla sensibilizzazione delle giovani generazioni, con interventi mirati nelle scuole di ogni ordine e grado. AIDO è organizzata sul territorio in Gruppi Comunali che provvedono, per competenza, alla raccolta delle dichiarazioni di volontà favorevoli alla donazione di organi, tessuti e cellule post mortem. AIDO promuove, naturalmente, anche la conoscenza di stili di vita atti a prevenire l’insorgere di patologie che possano richiedere come terapia il trapianto di organi.

"Nel 2016 il 32,6% dei famigliari in Piemonte ha fatto opposizione alla donazione degli organi di congiunti cerebralmente morti, un dato che stride di fronte alle 9.230 persone in attesa di trapianto in Italia" come afferma Nadia Biancato, presidente dell’AIDO provinciale. "Per molti — continua Biancato — parlare di morte è un tabù eppure donazione significa ridare speranza di una nuova e migliore vita. Il ruolo dell’infermiere è fondamentale, insieme a quello del medico. L’infermiere è disponibile, è la figura che ascolta e che è preparata ad affrontare ogni situazione e quindi a dispensare, con sensibilità, consigli in ogni momento della degenza, anche in quelli difficili del fine vita. Sull’altro fronte, quello di chi aspetta un trapianto, il ruolo dell’infermiere è altrettanto determinante perché accompagna e aiuta a superare il senso di solitudine contrapposto alla speranza di ricevere il dono di un nuovo rene o di un altro organo. AIDO collabora con entusiasmo alla formazione dei futuri infermieri con un percorso che proseguirà il 27 maggio presso il centro commerciale Panorama con un’intera giornata di sensibilizzazione verso al popolazione. Oggi siamo oltre 11.500 in provincia ad aver dichiarato la volontà di donare i propri organi, ma vogliamo essere molti di più".
13/05/2017
Versione stampabile   Invia articolo a un amico   Scrivi alla redazione


 
blog comments powered by Disqus



Wilko Johnson Band al Macall? di Castelceriolo
Wilko Johnson Band al Macall? di Castelceriolo
Wilko Johnson Band al Macall? di Castelceriolo
Wilko Johnson Band al Macall? di Castelceriolo
Droghe e alcol: impennata di consumo fra i più giovani
Droghe e alcol: impennata di consumo fra i più giovani
Nuovo allestimento per “I Percorsi dell’Arte” dedicato a Carlo Carrà
Nuovo allestimento per “I Percorsi dell’Arte” dedicato a Carlo Carrà
"Gli Ambulanti di Forte dei Marmi®” ad Alessandria domenica 7 aprile
"Gli Ambulanti di Forte dei Marmi®” ad Alessandria domenica 7 aprile
Antonio Albanese il prossimo 13 dicembre 2018 al Palatenda Alegas con "Personaggi"
Antonio Albanese il prossimo 13 dicembre 2018 al Palatenda Alegas con "Personaggi"