Versione stampabile   Invia articolo a un amico   Scrivi alla redazione
Prima Categoria - girone H

Prima Categoria: vincono La Sorgente e Savoia, il primato si decide all'ultima giornata

Goleade Luese e Quattordio, rimontona nel finale del Libarna. Pareggio pirotecnico a Felizzano, Pontestura corsaro a Villaromagnano. Primo posto ancora in discussione
PROVINCIA - La Sorgente, realizzando una rete per tempo, supera l’ostacolo Castelnovese e mantiene il primato in classifica. Il primo tempo si chiude sul punteggio di 1-0 per la squadra di Merlo, per effetto della rete di Acampora. Nella ripresa La Sorgente mette in cassaforte il risultato realizzando, al ventisettesimo il punto del 2-0: questa volta è Della Bianchina a superare Brites, trasformando un calcio di rigore.

LA SORGENTE – CASTELNOVESE  2-0
Reti (1-0, 2-0): 26' Acampora, 27' st rig. Della Bianchina

La Sorgente (4-3-3): Gallo 6, Rizzo 6 (30' st Goglione sv), Mirone 6.5, Cambiaso 6.5, Della Bianchina 6.5, Roveta 6.5, Reggio 6.5 (17' st Guagliardo 6), De Bernardi 6.5, Acampora 6.5, Campazzo 6, Rossini 5.5 (24' st Viazzi 6). A disp. Gastaldo, Piccione, La Rocca, Rapetti. All. Merlo 6.5
Castelnovese (4-4-2): Brites 7, Trovamala 6, Setti 6, Ramundo 6 (28' st Baccaglini sv), Bellantonio 6, Gavio D. 5.5, Fossati 5, Sozzè 5.5 (12' st Bonavida), Orsi 5, Longo 5 (17' st Gela 5.5), Gatti 6. A disp. Andriolo, Sacchi, Cella, Gavio M., Grandin. All. Tarditi 6




Il Savoia passa sul campo della Silvanese: è 0-3. La squadra di Adamo riesce ad archiviare la pratica già nel primo tempo, che si conclude sul risultato di 0-3. Dopo appena nove minuti di gioco il Savoia si porta in vantaggio, grazie alla rete di Alessandro Perfumo. Il raddoppio non tarda ad arrivare: al ventiquattresimo Luca Borromeo fa 0-2. Passano solo altri due minuti ed il Savoia segna ancora: questa volta è Gianluca Giordano a superare Lassandro. Nella ripresa il punteggio non cambia; si segnala solo l’espulsione di Alberto Giordano tra le fila della squadra ospite. 

SILVANESE - SAVOIA  0-3
Reti: 9' Perfumo A. (Sa), 24' Borromeo (Sa), 26' Giordano G. (Sa)

Silvanese (4-4-2): Lassandro, Ravera L., Traverso (40' st Abboui), Diame, Massone, Cairello, Montalbano, Giannichedda, Fatigati, Ranzato (30' Barbieri E.), Barbasso (25' st Bilt). A disp. Masini, Vlad, Trevisan, Canapa. All. Tafuri
Savoia (4-3-3): Figini, Capuana, Islamaj, Borromeo, Cairo (5' st Giordano A.), Bidone D., Perfumo A. (25' st Orsi), Cerutti, Vescovi, Giordano G. (25' st Dell'Aira), Cirio. A disp. Tasca, Corsaletti, Giarrusso, Possenti. All. Adamo

Espulsi: 40' st Giordano A. (Sa) 




Il Libarna di Carrea si impone per 3-1 sul campo dell’Aurora, con una rimonta nel finale. L’Aurora si porta in vantaggio al sesto del primo tempo grazie alla rete di Mario Calabrese e mantiene la rete di vantaggio fino al quarantesimo della ripresa, quando Russo del Libarna sigla il punto del pareggio. La rimonta si completa due minuti dopo: Andrea Perri fa 1-2 ed in occasione di questa rete è espulso Marco Patta, estremo difensore dell’Aurora. La festa del Libarna si completa al quarantacinquesimo: Stefano Pannone fissa il risultato sull’1-3.

AURORA AL - LIBARNA  1-3
Reti (1-0, 1-3): 6' Calabrese (A), 40' st Russo (L), 42' st Perri (L), 45' st Pannone (L)

Aurora AL (4-4-2): Patta, Cozza, Calabrese, Bianchi, Pappadà, Maldonado, Llojku (42' st Gobetti), Cassaneti, Calderisi, Martinengo D., Crestani (25' st Targa). A disp. Jafri, Garofalo, Greco, Penna Ennio. All. Greco
Libarna (4-4-2): Lucarno, Allegri, La Neve (5' st Cardellicchio), Portaro (20' st Tedesco), Donà, Semino, Scali, Petrosino, Russo, Pannone (46' st De Vita), Perri. A disp. Colombo, Soffientini, Dante, Masuelli. All. Carrea. ESPULSI: 42' st Patta (A) 




Pareggio ricco di gol (3-3) e di emozioni tra Felizzano e Pro Villafranca. Il punteggio si sblocca già all’ottavo minuto, quando Adriano Porta trasforma il rigore assegnato dall’arbitro Bortolusso alla squadra ospite. Il Felizzano riaddrizza per il match per al prima volta nella gara dieci minuti dopo, grazie al gol siglato da Cerrina. Nella ripresa la Pro Villafranca prima accumula un nuovo vantaggio, grazie alla seconda ed alla terza rete di uno strepitoso Porta, poi lo spreca: Mirco Giannicola, autore di una doppietta (trentunesimo e quarantunesimo) riequilibra il punteggio.

FELIZZANO - PRO VILLAFRANCA  3-3
Reti (0-1, 1-1, 1-3, 3-3): 8' rig. Porta (P), 18' Cerrina (F), 15' st rig. Porta (P), 20' st Porta (P), 31' st Giannicola (F), 41' st Giannicola (F)

Felizzano (4-4-2): Berengan, Cresta, Castelli, Ghè, Cresta, Aagoury, Cerrina (17' st Zamperla), Banchelli (39' st Dell'Ernia), Giannicola, Rota, Marello. A disp. Gatti, Longo, Atzeni, Lucchini , Perfumo Kevin. All. Usai
Pro Villafranca (4-4-2): Migliore, Gai, Demaria, Scassa, Testolina F., Li Causi, Graziano (25' st Mortara), Vicario, Porta (44' st Giordana), Bosco, Paracchino. A disp. Bighi, Vairo, Di Lauro Ale., Crea, Maohub. All. Farello 




La Junior Pontestura espugna il campo del Villaromagnano: finisce 1-2. Gli ospiti si portano in vantaggio al trentesimo del primo tempo, quando Nicola Artico firma lo 0-1. Il raddoppio arriva nella seconda frazione di gioco, ad opera di Fabio Roccia. Nel finale si assiste alla reazione, tardiva, del Villaromagnano, che, ad un minuto dal termine, accorcia le distanze grazie al rigore realizzato da Felisari. La squadra di casa conclude il match in dieci uomini per l’espulsione, nel finale, di Gianelli. 

VILLAROMAGNANO - J.PONTESTURA 1-2
Reti (0-2, 1-2): 30' Artico (J), 20' st Roccia (J), 44' st rig. Felisari (V)

Villaromagnano (4-4-2): Ballotta, Ratti, Cremonte, Raccone, Albanese, Priano, De Nicolai (17' st Vizdoaga), Casagrande (17' st Felisari), Gianelli, Imbre (35' st De Filippo), Bordoni. A disp. Mazzarello, Farina, Agrati, Ontano. All. Masneri
J. Pontestura (4-2-3-1): Ormellese, Volpato, Tribocco, Chimento, Venniro, Rollino, Vellano, Roccia (40' st Giorcelli), Di Martino (35' st Mistroni), Vergnasco, Artico (25' st Marin). A disp. Gatti, Temporin, Evangelisti, Savio. All. Merlo

Espulsi: 46' st Gianelli




La Luese si impone sul campo della Pro Asti: il risultato finale è 7-0 in favore dei ragazzi di Mauro Rizzin. Splendida prova di Filippo Neirotti, autore di una tripletta, e di Ion Cuculas, che ha messo a segno una doppietta. Le restanti due reti della squadra di Lu sono state realizzate da Forni e da Fortunato, entrambi scesi in campo nel corso della ripresa.


Comoda vittoria per il Castelnuovo di Alessandro Musso, che archivia la pratica Sexadium con un comodo 3-0. Il match si sblocca al trentaduesimo del primo tempo, quando Luca Biamino supera Gallisai, estremo difensore del Sexadium. Nella ripresa la squadra di casa prende il largo: prima raddoppia con Asiamah Kofi Dickson (al settimo), poi Gabriele Conta (al trentunesimo) fissa il punteggio sul 3-0 finale.


Goleada del Quattordio contro la Pro Molare: finisce 7-1. Tra le fila della squadra di Miraglia si annota la doppietta messa a segno da Luca Faletti; di Russo, Mancuso, Rossini, Arnese e Guerci le restanti reti messe a segno dal Quattordio. Di Albertelli, su calcio di rigore, la rete della bandiera per la Pro Molare.
30/04/2017
Versione stampabile   Invia articolo a un amico   Scrivi alla redazione


 
blog comments powered by Disqus



Taryn Donath Quartet apre la stagione del Macall? di Castelceriolo
Taryn Donath Quartet apre la stagione del Macall? di Castelceriolo
Gig Economy: la ricaduta dell'economia del lavoretto sugli alessandrini
Gig Economy: la ricaduta dell'economia del lavoretto sugli alessandrini
Gig Economy: il metodo d'indagine sulla provincia di Alessandria
Gig Economy: il metodo d'indagine sulla provincia di Alessandria
La 'Marcia per l'acqua' contro la discarica di Sezzadio - 17 novembre 2018
La 'Marcia per l'acqua' contro la discarica di Sezzadio - 17 novembre 2018
Sezzadio: la "Marcia per l'acqua" contro la discarica
Sezzadio: la "Marcia per l'acqua" contro la discarica
Sabato 03 Novembre 2018 Taryn Donath Quartet in concerto al Macallé
Sabato 03 Novembre 2018 Taryn Donath Quartet in concerto al Macallé