Versione stampabile   Invia articolo a un amico   Scrivi alla redazione
Prima Categoria - girone H

Prima Categoria: Ok Savoia e La Sorgente, Felizzano corsaro a Lu.

Borromeo sugli scudi: è poker contro la Pro Molare. Patria-gol, il Felizzano supera la Luese. La Sorgente corsara a Serravalle, il Quattordio fa fuori il Villaromagnano
PROVINCIA - Nessuna sorpresa: il Savoia supera agevolmente l’ostacolo Pro Molare con il risultato di 8-0. Quattro degli otto gol messi a segno dalla squadra di Roberto Adamo portano la firma di uno scatenato Luca Borromeo. Completano il tabellino i gol di Cirio, Alberto Giordano e Gianluca Giordano. Nel finale fissa il punteggio sull’8-0 la sfortunata autorete di Noredine Ouhenna.

SAVOIA - PRO MOLARE 8-0
Reti: 2' Giordano G. (S), 30' Borromeo (S), 40' Borromeo (S), 5' st Giordano A. (S), 6' st Borromeo (S), 10' st Borromeo (S), 17' st Cirio (S), 35' st aut. Ouhenna (P)

Savoia (4-3-3): Figini, Giarrusso, Cerutti (1' st Capuana), Borromeo, Cairo, Bidone D., Perfumo A., Cirio, Giordano A. (1' st Orsi), Giordano G. (1' st Vescovi), Islamaj. A disp. Ravetti, Di Balsamo, Corsaletti, Dell'Aira. All. Adamo
Pro Molare (4-4-2): Andrei, Rossi, Kwame, Ouhenna, Maccio, Albertelli, Lorefice Carmelo (20' st Montobbio), Guineri A., Kpin Guei Monhessa Guei, Nanfara, Lorefice (15' st Lorefice). All. Fontana.




Rialza la testa La Sorgente. Dopo due sconfitte di fila, infatti, ottiene i tre punti sul campo del Libarna. Alla squadra ospite basta il gol di Mattia Acampora, siglato al dodicesimo della prima frazione, per portare a casa l’intera posta in palio. Da annotare l’espulsione di Rossini (La Sorgente) nel finale di gara.

LIBARNA - LA SORGENTE 0-1

Reti: 12' Acampora (La)

Libarna (4-4-2):
 Lucarno, Allegri, Scabbiolo, Masuelli (18' st La Neve), Donà, Semino, Scali, Portaro (33' st Tedesco), Russo, Pannone, Cardellicchio (7' st Perri). A disp. Colombo, Ndiaye, Soffientini, Cunalata Borbor. All. Carrea
La Sorgente (4-4-2): Gallo, Rizzo, Mirone, Sciacca, D. Bianchina, Cambiaso, Caruso (19' st Goglione), Lovisolo, Acampora, Rapetti, Campazzo (27' st Rossini). A disp. Gastaldo, Reggio, Guagliardo, Viazzi, La Rocca. All. Merlo Arturo

Espulsi: 45' st Rossini (La) 




Il Quattordio ottiene, espugnando il campo della Villaromagnano, tre punti estremamente importanti: è 0-2. Andric Dalibor, autore di entrambe le reti della squadra di Miraglia (realizzate al venticinquesimo ed al trentesimo del secondo tempo), si merita la palma di migliore in campo. 

VILLAROMAGNANO - QUATTORDIO 0-2
Reti: 25' st Andric (Q), 35' st Andric (Q)

Villaromagnano (4-4-2): Ballotta, Scarmato Luca, Cremonte, Scotti (45' st De Filippo), Albanese, Priano, Casagrande (25' st Imbre), De Nicolai, Bordoni, Felisari, Gianelli. A disp. Mazzarello, Farina, Agrati, Contini, Ratti. All. Masneri
Quattordio (4-5-1): Turco, Bianchi (20' st Faletti), Cesaro, Ferrari, Russo, Miraglia, Russo Giovanni, Cesaro, Andric (45' st Rossini), Gagliardone (35' st Polla), Arnese. A disp. Mancuso, Moscatiello E., Ozor. All. Miraglia 




La Pro Villafranca ottiene tre punti pesanti in un match denso di emozioni contro la Castelnovese. Un ottimo Yassine Maohub sblocca il punteggio in favore della Pro Villafranca dopo venti minuti del  primo tempo e si ripete cinque minuti dopo. Nel finale di prima frazione ecco la reazione della Castelnovese: Gatti segna e riapre la gara. Nel secondo tempo la squadra di casa prima ristabilisce il doppio vantaggio (al quinto) e poi lo porta a tre lunghezze: autore di entrambe le reti è Adriano Porta. A metà ripresa sono espulsi Bosco per i padroni di casa e Sacchi tra le fila della Castelnovese. C’è ancora tempo, nei minuti conclusivi, per la rete di Fossati (Castelnovese) e per quella di Vicario (Pro Villafranca). Finisce 5-2. 


PRO VILLAFRANCA - CASTELNOVESE 5-2
Reti (2-0, 2-1, 4-1, 4-2, 5-2): 20' Maohub (P), 25' Maohub (P), 35' Gatti (C), 5' st Porta (P), 10' st Porta (P), 40' st Fossati (C), 45' st Vicario (P)

Pro Villafranca (4-3-3): Migliore, Li Causi, Demaria, Scassa (35' st Graziano), Testolina F., Raviola E., Maohub, Giordana (20' st Vicario), Porta, Bosco, Paracchino (27' st Gai). A disp. Bighi, Mortara, Crea, Cusumano. All. Farello
Castelnovese (4-3-3): Brites, Sacchi G., Setti, Ramundo (1' st Sozze', 30' st Bonavida N.), Bellantonio, Cella (25' st Mastarone), Fossati, Baccaglini, Orsi, Gatti, Belvedere. A disp. Andriolo, Grandin. All. Tarditi.

Espulsi: 20' st Bosco (P), 20' st Sacchi G. (C) 



LUESE - FELIZZANO 0-1
Dopo l’impresa dello scorso turno sul campo de La Sorgente, la Luese cade in casa contro il Felizzano. Nel primo tempo nessuna delle due squadre riesce a sbloccare l’incontro. Nella ripresa l’impresa riesce a Patria (al ventisettesimo), che mette a segno l’unico gol della gara, che regala i tre punti alla squadra di Usai 


SEXADIUM - AURORA CALCIO 0-1
Il Sexadium cade in casa contro l’Aurora, che riesce in questo modo ad allontanarsi dalle zone calde della classifica. Decide il gol, l’unico della gara, di Calderisi.
2/04/2017
Versione stampabile   Invia articolo a un amico   Scrivi alla redazione


 
blog comments powered by Disqus



Taryn Donath Quartet apre la stagione del Macall? di Castelceriolo
Taryn Donath Quartet apre la stagione del Macall? di Castelceriolo
Gig Economy: la ricaduta dell'economia del lavoretto sugli alessandrini
Gig Economy: la ricaduta dell'economia del lavoretto sugli alessandrini
Gig Economy: il metodo d'indagine sulla provincia di Alessandria
Gig Economy: il metodo d'indagine sulla provincia di Alessandria
La 'Marcia per l'acqua' contro la discarica di Sezzadio - 17 novembre 2018
La 'Marcia per l'acqua' contro la discarica di Sezzadio - 17 novembre 2018
Sezzadio: la "Marcia per l'acqua" contro la discarica
Sezzadio: la "Marcia per l'acqua" contro la discarica
Sabato 03 Novembre 2018 Taryn Donath Quartet in concerto al Macallé
Sabato 03 Novembre 2018 Taryn Donath Quartet in concerto al Macallé