Versione stampabile   Invia articolo a un amico   Scrivi alla redazione
Alessandria

Un tavolo sullo sviluppo locale che supera i confini dell'appartenenza politca

“Il convegno che si è tenuto sabato ha rappresentato l’inizio di un percorso di approfondimento di tematiche specifiche e di interesse per la cittadinanza". Soddisfazione del presidente dell'Associazione culturale Libera Mente Laboratorio di Idee, Fabrizio Priano, per aver riunito intorno ad uno stesso tavolo tutti i "colori" della politica per parlare di "sviluppo locale"
 ALESSANDRIA - “Il convegno che si è tenuto sabato ha rappresentato l’inizio di un percorso di approfondimento di tematiche specifiche e di interesse per la cittadinanza. Sarò promotore di future discussioni perché la nostra associazione, che è apolitica e apartitica e porta nel suo nome la definizione “laboratorio di idee”, vuole puntare su questa connotazione per tracciare e creare la sinergia tra le differenti idee delle parti politiche e non solo”.

Sono le parole con cui il presidente dell’Associazione Culturale Liberamente – Laboratorio di Idee, Fabrizio Priano, commenta il convegno “Sviluppo: ripartiamo dal locale” che si è tenuto sabato 21 aprile.

“Non posso che essere soddisfatto per aver messo attorno ad un tavolo tecnico e non politico differenti espressioni e lasciando fuori l’appartenenza politica. Fornaro mi ha riconosciuto l’aver saputo creare un confronto che ha superato i confini delle singole appartenenze politiche, mentre Capezzone ha, scherzosamente, detto che mi avrebbe fatto chiamare da Mattarella perché sono riuscito a unire tutti i partiti allo stesso tavole. Questo non può che essere un complimento, non tanto personale, quanto per l’associazione – ha proseguito Priano -Ogni tavolo ha espresso temi di sviluppo locale toccando aree specifiche come le nuove tecnologie, l’agricoltura, il territorio smart, fino ad arrivare a università, ricerca e salute”.

La giornata, infatti, è stata suddivisa in quattro workshop.
Al primo, moderato da Massimo Brusasco, ha visto gli interventi di Paolo Coscia, Sonia Fogagnolo, Emanuele Locci, Danilo Rapetti e Enrica Pavione. Il secondo, moderato da Antonella Mariotti, ha avuto un taglio molto più politico dato anche il ruolo istituzionale dei relatori: Daniele Borioli, Federico Fornaro, Daniele Capezzone, Susy Matrisciano, Riccardo Molinari, Alberto Cirio e Federico Riboldi. Il terzo workshop, moderato da Ettore Grassano, ha toccato problematiche molto più amministrative con Gabriele Albertini, Flavio Tosi, Davide Buzzi Langhi, Michelangelo Serra e Marco Botta. L’ultimo workshop, moderato da Emanuela Carniglia, ha visto gli interventi di Antonio Maconi, Domenico Ravetti, Luca Rossi e Mario Pasino.


“Ringrazio il vicesindaco di Alessandria, Davide Buzzi Langhi, e il presidente della Provincia, Gianfranco Baldi, per aver portato i saluti delle rispettive istituzioni, nonché tutti i moderatori ed i relatori che hanno aderito alla nostra iniziativa – conclude Fabrizio Priano – e che ci hanno dato la possibilità di gettare le basi per aprire una futura approfondita discussione sulle singole tematiche emerse”.
24/04/2018
Versione stampabile   Invia articolo a un amico   Scrivi alla redazione


 
blog comments powered by Disqus



Inaugurazione nuovo show-room Citro?n Grandi Auto
Inaugurazione nuovo show-room Citro?n Grandi Auto
La Barbera Incontra 2018 - Tre giorni di Musica, spettacolo, dibattiti e divertimento
La Barbera Incontra 2018 - Tre giorni di Musica, spettacolo, dibattiti e divertimento
Passodopopasso Attraverso i miei occhi - Un aiuto per Karoona
Passodopopasso Attraverso i miei occhi - Un aiuto per Karoona
La Barbera Incontra 15-16-17 giugno 2018 San Damiano d'Asti
La Barbera Incontra 15-16-17 giugno 2018 San Damiano d'Asti
Carrà, Carrà, ancora Carrà...
Carrà, Carrà, ancora Carrà...
Inaugurazione Ds Store di Alessandria
Inaugurazione Ds Store di Alessandria