Versione stampabile   Invia articolo a un amico   Scrivi alla redazione
Ovada

C'è anche Villa Gabrieli tra i Parchi più belli d'Italia

Nell'ultima settimana sono cresciuti gli accessi in virtù della pubblicazione del bando Healing Garden. Cinque ovadesi hanno presentato domanda. E non tramonta l'ipotesi di partecipare nuovamente al censimento Fai per i Luoghi del Cuore
OVADA - Cresce l'interesse dei cittadini nei confronti del bando pubblicato sul sito di Parco Villa Gabrieli. In attesa della stipula di una convenzione formale tra l'ASLAL e il Comune di Ovada - materia gestita, al momento, dagli uffici di competenza -, la recente pubblicazione online del progetto Healing Garden ha prodotto un aumento degli accessi al sito (www.parcovillagabrieliovada.it) ufficiale. l contatti sono aumentati in virtù delle candidature ricevute nell'ultima settimana. Cinque ovadesi hanno presentato domanda, e altrettanti sono già presenti nell'organico di Vela Onlus, per prendere parte al progetto. Le adesioni saranno raccolte fino al 31 maggio. Sono stati presi contatti anche con le Cooperative locali di rifugiati che si integreranno con i volontari nella manutenzione ordinaria e sono state avviate le prime collaborazioni con vari professionisti ed esperti di settore che potranno dare il proprio supporto alla gestione del Parco (nelle prossime settimane saranno resi noti i nomi). 

Il parco è stato inserito nel network nazionale "Il Parco più bello d'Italia", ossia la guida online ai parchi e giardini italiani che ha lo scopo di valorizzare il patrimonio architettonico e paesaggistico della penisola, stimolando l'interesse e la sensibilità verso il verde nelle sue forme più eccelse, con il patrocinio del Ministero dei Beni Culturali, del Ministero dell'Ambiente, del Ministero del Turismo, dell'UNESCO. Inoltre sono state raccolte informazioni sul problema degli ospiti del laghetto: cigno, anatre, tartarughe ma, in questo settore, c'è molta difficoltà a reperire interlocutori che possano mettersi a disposizione in virtù delle recenti disposizioni burocratiche. Il Parco di Villa Gabrieli, uno dei 5 Parchi storici in Regione Piemonte di proprietà di un Ente pubblico (in questo caso ASLAL) è anche l’unico accessibile tutto l’anno. Come la Villa al suo interno, il Parco è sotto la tutela delle Belle Arti e questo vincola ad autorizzazioni preventive molti interventi sia sulle strutture che sul verde. Il costo della manutenzione è molto elevato. Per ristrutturare Villa, muro perimetrale, cancellata, occorrono centinaia di migliaia di euro, importi non affrontabili da Enti pubblici, che soggiaciono a pesanti vincoli di bilancio. "ASLAL finora si è fatta carico del taglio dell’erba - spiegano i responsabili del sito - e prossimamente interverrà sul laghetto ma è indubbio che, in considerazione di risorse sempre più limitate, in sanità istituzionalmente siano ben altre le priorità di investimento al fine di garantire l’assistenza ai malati. Ne sono ben consapevoli le Associazioni di volontariato in città, coordinate da Fondazione CIGNO onlus e Vela onlus che hanno proposto il progetto Coltiviamo il benessere". I volontari frequenteranno un corso di formazione (a inizio luglio) strutturato, saranno selezionati per attitudine e competenza e agiranno sotto la supervisione di esperti. Un primo incontro informativo alla cittadinanza è previsto per mercoledì 31 maggio alle ore 19.30 alla Scuola Italiana del Cittadino Responsabile presso il Salone Padre Giancarlo in Via Cairoli. Poi si punterà nuovamente sul censimento del Fai, nonostante la delusione per i "soli" 63 voti ottenuti in quest'ultima edizione. 
16/05/2017
Versione stampabile   Invia articolo a un amico   Scrivi alla redazione


 
blog comments powered by Disqus



Gli obiettivi della Cisl Al-Asti al Congresso nazionale a Roma
Gli obiettivi della Cisl Al-Asti al Congresso nazionale a Roma
 Bonus mamma, bebè e permessi: ecco tutte le novità
Bonus mamma, bebè e permessi: ecco tutte le novità
Gig Economy: in Provincia 1000 profili attivi. Per lo più donne
Gig Economy: in Provincia 1000 profili attivi. Per lo più donne
Mondo Convenienza, nuovo store
Mondo Convenienza, nuovo store
Aliante precipitato, le immagini
Aliante precipitato, le immagini
I 203 anni dell'Arma dei Carabinieri
I 203 anni dell'Arma dei Carabinieri