Ovada

Verso il divieto di di transito per i "pesi massimi"

Pubblicata l'ordinanza che coinvolge quattro delle principali arterie viabili del centro ovadese. Un provvedimento giÓ anticipato qualche settimana fa, in seguito alla frana di via Gramsci
 OVADA - Sarà attiva dalle ore 8.00 del prossimo 2 maggio l'ordinanza che prevede la chiusura di via Gramsci, Via Lung'Orba Mazzini, Piazza XX Settembre e corso Martiri della Libertà ai mezzi pesanti. Palazzo Delfino, in accordo con il Corpo di Polizia Locale, ha deciso di adottare questo provvedimento, già discusso nelle scorse settimane. I veicoli con massa a pieno carico superiore a 44 tonnellate, con eccezione dei mezzi di Pronto Intervento in servizio di emergenza, non potranno più transitare dalle suddette arterie viabili del centro ovadese. Il tutto al fine di tutelare la sicurezza, l'incolumità pubblica e l'integrità delle strade, particolarmente colpite (soprattutto via Gramsci e via Lung'Orba) negli ultimi anni. 
16/04/2018
Redazione - redazione@ovadaonline.net