Versione stampabile   Invia articolo a un amico   Scrivi alla redazione
Ovada

Un milione dal Gal Borba per strade, torri e chiese: i piccoli paesi si rifanno il trucco

Otto su ventinove dei progetti presentati al Gruppo Autonomo Locale riguardano lOvadese. Il pi alto in graduatoria quello di Carpeneto, che recuperer i lavatoi del centro.

OVADA - Ammonta a un milione e 300 mila euro l'importo del fondo disposto dal Gal Borba, nell'ambito di un programma di sviluppo 2014-2020, messo a disposizione dei Comuni per riqualificare elementi caratterizzanti di paesaggio e architetture rurali – vie, piazze, torri, facciate dei municipi - che genererà investimenti ancora superiori, per 1 milione e 600 mila. A snocciolare i risultati, pochi giorni fa all’istituto alberghiero di Acqui (uno dei partner del Gruppo Autonomo Locale), è stato il presidente Gianmarco Bisio: «I progetti che i Comuni hanno presentato sono stati molti e di qualità elevata, dimostrando capacità di intercettare le occasioni di sviluppo per il territorio». Il bando, del valore di 1,3 milioni, prevedeva il finanziamento all’80% di riqualificazioni di spazi ed edifici pubblici di pregio da rendere di fruibili aalla popolazione.

I progetti presentati, valore minimo di 30 mila euro e massimo di 70 mila, sono stati in tutto 29, con l’impegno dei Comuni a coprire di tasca propria il 20% non finanziato dal Gal Borba (e, da lì, la crescita dell’investimento a  1,6 milioni) e ad adottare, accanto al loro piano regolatore, anche le linee guida del manuale di recupero architettonico per aree rurali, che prevede accorgimenti particolari e paletti precisi nelle fasi di ristrutturazione. Otto su ventinove riguardano l’Ovadese. Il più alto in graduatoria è quello di Carpeneto (da 64.852 euro, contributo dell’80% concesso 51.881), che recupererà i lavatoi del paese e Madonna della Villa. Segue Rocca, che sistemerà Palazzo Borgatta, sede del municipio (importo 64.158 euro, contributo 51.326). Castelletto interverrà sulla Torre Buzzi (importo di 70 mila euro, contributo 56 mila), mentre Montaldeo userà la stessa cifra per fare dell’ex municipio una biblioteca e archivio storico. A Casaleggio si pavimenterà il sagrato della chiesa ai piedi del castello (lavori da 37.322 euro, contributo 29.858). Sia Silvano che Trisobbio hanno progetti da 70 mila euro (56 mila quelli ottenuti): il primo pavimenterà la piazza della chiesa di San Sebastiano, il secondo il selciato del castello. Come Tagliolo, che sistemerà quello delle mura: progetto da 47.350 euro coperto dal Gal fino a 37.880. «Un plauso va alle amministrazioni, che non hanno avuto paura di farsi carico di queste responsabilità» ha aggiunto Bisio. I Comuni, in effetti, non si sono lasciati spaventare e hanno dato fondo all’inventiva, presentando progetti di varia natura, per recuperare e valorizzare torri, castelli, vie, piazze, antichi lavatoi, facciate di oratori e di municipi, con l’obiettivo di rendere più godibili e attrattivi una lunga serie di spazi pubblici. «Tra tutti i Gal piemontesi siamo i primi per spesa e questo fa onore al nostro lavoro – ha aggiunto il direttore tecnico del Gal, Fabrizio Voglino -: gli ultimi due bandi, con cui chiuderemo il piano di sviluppo, usciranno nei prossimi mesi». 

 

16/02/2019
Versione stampabile   Invia articolo a un amico   Scrivi alla redazione


 
blog comments powered by Disqus



Droghe e alcol: impennata di consumo fra i più giovani
Droghe e alcol: impennata di consumo fra i più giovani
Droghe e alcol: impennata di consumo fra i più giovani
Droghe e alcol: impennata di consumo fra i più giovani
Gioco d'azzardo: i conti non tornato
Gioco d'azzardo: i conti non tornato
Antonio Albanese il prossimo 13 dicembre 2018 al Palatenda Alegas con "Personaggi"
Antonio Albanese il prossimo 13 dicembre 2018 al Palatenda Alegas con "Personaggi"
DIRTY DANCING FA SOGNARE LA PROVINCIA!! SOGNA INSIEME A NOI SABATO 8 DICEMBRE AD ALESSANDRIA
DIRTY DANCING FA SOGNARE LA PROVINCIA!! SOGNA INSIEME A NOI SABATO 8 DICEMBRE AD ALESSANDRIA
 Dirty Dancing- il musical, nella sua edizione speciale per i 30 anni dall'uscita del film
Dirty Dancing- il musical, nella sua edizione speciale per i 30 anni dall'uscita del film