Versione stampabile   Invia articolo a un amico   Scrivi alla redazione
Ovada

Turno infrasettimanale in Prima: clou a Castelletto

Arriva la Bevingros appena tornata capolista. Sfida playoff anche a Molare col Sarezzano. Ovada a Stazzano. Spareggio salvezza per la Tagliolese
 Si torna in campo, in un tour de force che si concluderà mercoledì prossimo. La Prima Categoria gioca oggi alle 15.00 la nona giornata di ritorno, si entra nell’ultimo quarto di campionato. Partita clou a Castelletto dove arriva una Bevingros rinvigorita dal ritorno alla vetta della classifica. Fra le inseguitrici del terzo posto, la gara più dura almeno sulla carta pare la sfida della Pro Molare che attende in casa il Sarezzano. L’Ovada va a Stazzano, contro l’ultima della classe. La Tagliolese aspetta il Quargneto per una gara decisiva in chiave salvezza.

Castellettese – Bevingros. La rete di Alessandro Magrì nel finale della gara col Monferrato ha mantenuto inalterato il vantaggio in questa corsa (lenta) per gli spareggi promozione. La Castellettese viene da tre pareggi consecutivi, nelle ultime quattro partite ha segnato solo due gol. Bevingros è tornata in testa battendo domenica 3-1 l’Asca. All’andata fu 1-1 in una gara in cui gli uomini di Magrì ebbero le occasioni migliori.

Pro Molare – Sarezzano. Squadre che arrivano alla sfida separate da due punti. Nell’ultimo mese e mezzo stesso ruolino di marcia con una vittoria e tre pareggi. I giallorossi di Albertelli vengono dalla grande occasione sprecata a Bosco dove si sono fatti raggiungere nel recupero.

Stazzano – Ovada Calcio. Deve scuotersi la formazione di Marco Tafuri che sembra condizionata dalla forma non brillante di alcuni uomini di riferimento e deve sciogliere il nodo sull’assetto dell’attacco. Nell’ultima gara interna pareggiata con la Castelnovese Macchione è tornato all’antico, nel ruolo di centravanti. Dietro scalpita Pivetta che rimane l’uomo più pericoloso ma anche il più sacrificato nella formazione iniziale. Stazzano è ultimo e vuole evitare la quarta sconfitta consecutiva. All’andata fu 2-0 per i bianconeri.

Tagliolese – Quargnento. Sfida cruciale per i destini della parte bassa della classifica. Si trovano due formazioni che nell’ultimo periodo hanno accelerato. Gercia e compagni lo hanno fatto soprattutto in attacco risolvendo l’annoso problema del gol. Quargnento è ostico soprattutto in casa: nel girone di ritorno in trasferta sono arrivate tre sconfitte (l’ultima il rovescio 6-1 con il La Sorgente) e un pareggio. 

25/04/2012
Versione stampabile   Invia articolo a un amico   Scrivi alla redazione


 
blog comments powered by Disqus



Taryn Donath Quartet apre la stagione del Macall? di Castelceriolo
Taryn Donath Quartet apre la stagione del Macall? di Castelceriolo
Gig Economy: la ricaduta dell'economia del lavoretto sugli alessandrini
Gig Economy: la ricaduta dell'economia del lavoretto sugli alessandrini
Gig Economy: il metodo d'indagine sulla provincia di Alessandria
Gig Economy: il metodo d'indagine sulla provincia di Alessandria
Antonio Albanese il prossimo 13 dicembre 2018 al Palatenda Alegas con "Personaggi"
Antonio Albanese il prossimo 13 dicembre 2018 al Palatenda Alegas con "Personaggi"
DIRTY DANCING FA SOGNARE LA PROVINCIA!! SOGNA INSIEME A NOI SABATO 8 DICEMBRE AD ALESSANDRIA
DIRTY DANCING FA SOGNARE LA PROVINCIA!! SOGNA INSIEME A NOI SABATO 8 DICEMBRE AD ALESSANDRIA
 Dirty Dancing- il musical, nella sua edizione speciale per i 30 anni dall'uscita del film
Dirty Dancing- il musical, nella sua edizione speciale per i 30 anni dall'uscita del film