Versione stampabile   Invia articolo a un amico   Scrivi alla redazione
Lavoro

Telecity: i lavoratori incrociano le braccia

Protesta delle sedi di Alessandria e Torino. Il sindacato: “il rischio che la situazione esasperi ulteriormente gli animi dei lavoratori e che gli stessi, senza attendere la fine della procedura prevista intorno al 6 maggio prossimo, procedano al recupero legale delle spettanze è altissimo”
LAVORO – Si sono chiusi il 3 aprile scorso, con un verbale di mancato accordo, i primi 45 giorni previsti dalla procedura di licenziamento collettivo per i lavoratori di Telecity. “Come già dichiarato in passato, per le difficoltà incontrate largamente da addebitare all’assenza da principio della proprietà al tavolo – dichiara Marco Sali della Segreteria Generale Provinciale Slc Cgil Alessandria - non si è potuto entrare nel merito delle questioni in maniera convincente per chi come le scriventi rappresenta i lavoratori del gruppo”.

“Il rischio che la situazione esasperi ulteriormente gli animi dei lavoratori e che gli stessi, senza attendere la fine della procedura prevista intorno al 6 maggio prossimo, procedano al recupero legale delle spettanze è altissimo. Di questa eventualità non sappiamo prevedere gli effetti ma di certo le previsioni non sono positive visto che ci troviamo ad avere a che fare con un’azienda in difficoltà economica” continuano dal sindacato.

Il 13 aprile si è aperto lo stato di agitazione ed è stato proclamato lo sciopero dei lavoratori del gruppo che ha condotto le sedi di Alessandria e Torino a incrociare le braccia nella giornata di oggi, martedì 18 aprile. Prossimamente scenderanno in lotta anche le sedi di Genova, Assago (Mi) e Castelletto d’Orba.

“L’azione di lotta è volta a sollecitare l’azienda a raggiungere un accordo che eviti i 69 licenziamenti dichiarati nonché il Ministero dello Sviluppo economico e le Commissioni X e XI della Camera e del Senato ad attivarsi come richiesto il 20 marzo scorso per favorire il buon esito della vertenza” conclude Marco Sali.
18/04/2017
Versione stampabile   Invia articolo a un amico   Scrivi alla redazione


 
blog comments powered by Disqus



I prossimi obiettivi della CISL di Alessandria e Asti
I prossimi obiettivi della CISL di Alessandria e Asti
Intervista a Milena Vukotic, Lucia Poli, Maril? Prati "Le Sorelle Materassi"
Intervista a Milena Vukotic, Lucia Poli, Maril? Prati "Le Sorelle Materassi"
Intervista al regista Marco Sciaccaluga allo Stabile di Genova
Intervista al regista Marco Sciaccaluga allo Stabile di Genova
Giro dell'Appennino, tutto pronto per il via
Giro dell'Appennino, tutto pronto per il via
Bozzetti e lavori degli studenti per la realizzazione del "murale contro la violenza"
Bozzetti e lavori degli studenti per la realizzazione del "murale contro la violenza"
Tir travolge sull'A10 squadra di lavoro da Ovada
Tir travolge sull'A10 squadra di lavoro da Ovada