Versione stampabile   Invia articolo a un amico   Scrivi alla redazione
Cremolino

Successo al tie-break a Cavriana: il Cremolino raggiunge la salvezza

La società guidata del presidente Claudio Bavazzano, dall’alto dei suoi 25 punti potrà festeggiare la salvezza di fronte al pubblico di casa due nelle gare interne contro Ceresara e Sabbionara per poi pensare al futuro.

CREMOLINO - Obiettivo raggiunto per il Cremolino che, con i due punti conquistati nell’anticipo serale di sabato scorso, contro la Cavrianese, ha raggiunto matematicamente la salvezza. Una vittoria arrivata al tie-break (2-6, 6-4, 6-8) sul campo dei mantovani, chiamati ad un grande finale di stagione per evitare la retrocessione. La società guidata del presidente Claudio Bavazzano, invece, dall’alto dei suoi 25 punti potrà festeggiare questo importante traguardo di fronte al pubblico di casa due nelle gare interne contro Ceresara e Sabbionara per poi pensare al futuro. La permanenza nella massima serie, sommato al cammino estremamente positivo in Coppa Italia e alle prestazioni convincenti degli ultimi tempi, rappresenta il fiore all’occhiello dell’unica formazione piemontese presente tra le “big” della specialità.

Anche nella trasferta conclusiva di questa stagione i ragazzi di Antonio Surian si sono mostrati in palla, capaci di superare una compagine motivata e in piena forma. Dopo un buon primo set, terminato con una vittoria (2-6), la Cavrianese è tornata a farsi sotto nel secondo parziale, conquistato (anche) grazie alle buone giocate individuali del fondocampista Stefano Belotti. Decisivo, ai fini del risultato, il tie-break, dove il Cremolino si è imposto (6-8) al termine di un confronto serrato. I lombardi, che cercavano un successo per rilanciarsi in campionato, sono rimasti a secco. Per gli ovadesi, invece, è già tempo di festa, con due turni di anticipo.

12/09/2018
Versione stampabile   Invia articolo a un amico   Scrivi alla redazione


 
blog comments powered by Disqus



Taryn Donath Quartet apre la stagione del Macall? di Castelceriolo
Taryn Donath Quartet apre la stagione del Macall? di Castelceriolo
Gig Economy: la ricaduta dell'economia del lavoretto sugli alessandrini
Gig Economy: la ricaduta dell'economia del lavoretto sugli alessandrini
Gig Economy: il metodo d'indagine sulla provincia di Alessandria
Gig Economy: il metodo d'indagine sulla provincia di Alessandria
La 'Marcia per l'acqua' contro la discarica di Sezzadio - 17 novembre 2018
La 'Marcia per l'acqua' contro la discarica di Sezzadio - 17 novembre 2018
Sezzadio: la "Marcia per l'acqua" contro la discarica
Sezzadio: la "Marcia per l'acqua" contro la discarica
Sabato 03 Novembre 2018 Taryn Donath Quartet in concerto al Macallé
Sabato 03 Novembre 2018 Taryn Donath Quartet in concerto al Macallé