Ovada

Roberto Repetto protagonista alla Randonnée ''Alpi 4000''

L'atleta ovadese ha superato, insieme ad altri 400 partecipanti provenienti da tutto il mondo, i due Passi alpini più alti, l'Iseran e lo Stelvio
OVADA - I suoi compagni "di pedale" dell'ASD Uà Cycling Team l'hanno definita la "Randonnée più dura di sempre". Un bel riconoscimento per Roberto Repetto, che ha appena portato a termine la "Alpi 4000", un gran tour che avvicina i partecipanti alle vette alpine over 4000 (Monte Bianco, Gran Paradiso, Cervino, Pizzo Bernina). Una sfida lunga 1.500 chilometri, con un dislivello complessivo di 19 mila metri, per una durata di circa 104 ore. L'atleta ovadese ha superato, insieme ad altri 400 partecipanti provenienti da tutto il mondo, i due Passi alpini più alti, l'Iseran e lo Stelvio. Un circuito "a otto" con partenza da Bormio e passaggio dai principali centri di Piemonte, Lombardia e Trentino. Un percorso che ha toccato 3 nazioni (Italia, Francia e Svizzera) e "toccato" alcune parti del Tour Blanc Rando e della Valtellina Extreme Rando. Repetto (nella foto) si è detto particolarmente soddisfatto di questa esperienza, che porta i colori dell'Uà Cycling Team anche al di fuori dei confini nazionali, mentre Maximiliano Oliva prosegue il suo viaggio verso Nord, nell'ambito della competizione "North Cape 4000". 
2/08/2018
Redazione - redazione@alessandrianews.it