Versione stampabile   Invia articolo a un amico   Scrivi alla redazione
Ovada

Quel calvario per chi lavora verso Alessandria

I pendolari della tratta dal 2012 fanno i conti con gli effetti della sostituzione dei treni con i bus. Da poco stato introdotto l'orario cadenzato. "Ma non accorcia i tempi di viaggio"
 OVADA - Guardano con un certo distacco ai lavori appena conclusi da Rfi in stazione centrale. Fanno i conti, come i loro colleghi dell’Acqui – Genova, con disagi di ogni tipo. Sono i pendolari dell’Ovada – Alessandria. Non che le cose prima andassero bene ma la loro odissea è iniziata nel 2012, l’anno in cui la Regione Piemonte decise di tagliare una serie di tratte minori, fra queste la cosiddetta “linea nord”. Da quel giorno i viaggi sono diventati difficoltosi per l’insufficienza dei mezzi messi a disposizione da Arfea e Saamo. Negli orari di punta è difficile rispettare la tabella di marcia proprio per l’abbondanza dell’utenza. La protesta più clamorosa è arrivata lo scorso anno dopo la decisione da parte delle aziende di eliminare la corsa delle 18.40 da Alessandria, una vera mazzata per chi lavora. Partì una raccolta firme con tanto di lettere inviate anche in Regione e all’Agenzia per la mobilità. I risultati non si sono visti. “L’unico provvedimento – spiega Marco Martini, portavoce dei viaggiatori – è stata l’introduzione dell’orario cadenzato: le dieci corse effettuate da Arfea partono da Ovada sempre al minuto 30, quelle da Alessandria al minuto 40. E’ una piccola miglioria ma il cadenzato di per se non accorcia i tempi”. Indispensabile avere i treni almeno negli orari più significativi. Sulla carta un progetto ci sarebbe anche, da portare avanti con la Saamo.Solo che da tempo non se ne sa più nulla. E constatare come su altre linee la soluzione sia stata trovata non contribuisce certo a rasserenare gli animi.

 

15/02/2019
Versione stampabile   Invia articolo a un amico   Scrivi alla redazione


 
blog comments powered by Disqus



Droghe e alcol: impennata di consumo fra i più giovani
Droghe e alcol: impennata di consumo fra i più giovani
Droghe e alcol: impennata di consumo fra i più giovani
Droghe e alcol: impennata di consumo fra i più giovani
Gioco d'azzardo: i conti non tornato
Gioco d'azzardo: i conti non tornato
Antonio Albanese il prossimo 13 dicembre 2018 al Palatenda Alegas con "Personaggi"
Antonio Albanese il prossimo 13 dicembre 2018 al Palatenda Alegas con "Personaggi"
DIRTY DANCING FA SOGNARE LA PROVINCIA!! SOGNA INSIEME A NOI SABATO 8 DICEMBRE AD ALESSANDRIA
DIRTY DANCING FA SOGNARE LA PROVINCIA!! SOGNA INSIEME A NOI SABATO 8 DICEMBRE AD ALESSANDRIA
 Dirty Dancing- il musical, nella sua edizione speciale per i 30 anni dall'uscita del film
Dirty Dancing- il musical, nella sua edizione speciale per i 30 anni dall'uscita del film