Ovada

Liberi e Uguali: inaugurata la nuova sede

Durante l'inaugurazione - avvenuta sabato scorso - di questo "spazio", ricavato dai locali dell'ex albergo Italia di via San Paolo, una nutrita presenza di ovadesi ha assistito al taglio del nastro (rosso).
OVADA - Resterà aperta tutti i mercoledì e sabato, da qui fino alle elezioni politiche del 4 marzo, la nuova sede di Liberi e Uguali, il partito fondato da Piero Grasso lo scorso dicembre. Un po' per la posizione centrale della location (in un giorno di mercato) e un po' per la curiosità ma sabato mattina, durante l'inaugurazione di questo "spazio", ricavato dai locali dell'ex albergo Italia di via San Paolo, una nutrita presenza di ovadesi ha assistito al taglio del nastro (rosso). La cerimonia è avvenuta alla presenza di Federico Fornaro, senatore uscente e candidato alla Camera, e del consigliere regionale Walter Ottria. C’erano anche sindaci e amministratori locali a testimoniare l’attaccamento al candidato, Federico Fornaro, che in questi anni ha rappresentato il territorio con impegno, partecipazione e competenza. “La nostra sede resterà aperta tutti i mercoledì e sabati mattina per dialogare con i cittadini sul programma e sulle nostre priorità" spiegano soddisfatte le coordinatrici di Ovada e dell’Ovadese, Sabrina Caneva e Roberta Cazzulo. Ci saranno poi altre iniziative sul territorio, tra cui una cena di autofinanziamento venerdì 9 febbraio presso la SOMS di Ovada e una serata dedicata ai temi della sanità con Federico Fornaro e Nerina Dirindin , sempre alla SOMS di Ovada, martedì 20 febbraio”.
8/02/2018
Redazione - redazione@alessandrianews.it