Versione stampabile   Invia articolo a un amico   Scrivi alla redazione
Ovada

Lercaro: ancora un cambio per l’IPAB

Non c'è pace per la casa di riposo. Nei giorni scorso nomina per il direttore che sostituirà Gianpaolo Paravidino. La Cisl chiede un tavolo di concertazione sulla crisi
 OVADA - Nuovo avvicendamento alla guida della casa di riposo di Lercato, l’Ipab che da tempo si dibatte in una difficile situazione che pare senza via d’uscita. Come anticipato su queste pagine qualche settimane fa Giampaolo Paravidino non è più il direttore: la settimana scorsa il testimone è stato ufficialmente raccolto a Egidio Robbiano, direttore della casa di riposo “La Madonnina” di Rivalta Bormida. Paravidino era arrivato nel marco 2016 dall’analogo ente di Alessandria Borsalino, unitamente a Giovanni Maria Ghè che aveva assunto il ruolo di commissario straordinario dopo le dimissioni dell’ex presidente Emanuele Rava. Proprio sotto la diarchia Ghè – Paravidino è emerso il maxi debito superiore al milione di euro della struttura con la cooperativa di servizi, prima Policoop, oggi Proges, che in più occasioni ha bloccato i conti per rientrare della somma. Un travaglio, quello del Lercaro, che sembra essere senza fine. A chiedere, per l’ennesima volta un tavolo di concertazione, è la Cisl per bocca del responsabile della sede di Ovada, Giambattista Camera assieme a Carmen Vecchione, vicesegretaria provinciale della Funzione pubblica del sindacato (nella foto). “Chiediamo – spiegano i due – che si discuta della prospettiva e della possibilità di fare del Lercaro, struttura già attrezzata per questo, il punto di riferimento per i pazienti non autosufficienti della nostra zona”. Un’idea del tutto simile a quella già formulata qualche settimana fa dalle opposizioni che per questo avevano chiesto un incontro al sindaco Paolo Lantero.

 

 

7/07/2018
Versione stampabile   Invia articolo a un amico   Scrivi alla redazione


 



Maurizio Vandelli in concerto al Festival Contro 2018
Maurizio Vandelli in concerto al Festival Contro 2018
Cristiano De Andr? apre il Festival contro 2018 a Castagnole Lanze
Cristiano De Andr? apre il Festival contro 2018 a Castagnole Lanze
Inaugurazione nuovo show-room Citro?n Grandi Auto
Inaugurazione nuovo show-room Citro?n Grandi Auto
Biodigestore Carentino: il presidio contro il progetto durante la Conferenza dei Servizi
Biodigestore Carentino: il presidio contro il progetto durante la Conferenza dei Servizi
Maurizio Vandelli a Castagnole Lanze per Festival Contro 2018
Maurizio Vandelli a Castagnole Lanze per Festival Contro 2018
Cristiano De André canta De André al Festival Contro 2018
Cristiano De André canta De André al Festival Contro 2018