Versione stampabile   Invia articolo a un amico   Scrivi alla redazione
Provincia

Il Viminale sulla carenza di Vigili del Fuoco in provincia: "Doppia rispetto alla media nazionale"

Dopo l'interrogazione parlamentare presentata dall'on.Federico Fornaro sulla carenza di personale del comando provinciale dei Vigili del Fuoco di Alessandria è arrivata la risposta del Ministero dell'Interno: "Gap deve essere colmato in tempi rapidi"
PROVINCIA - Dopo l'interrogazione parlamentare presentata dall'on.Federico Fornaro sulla carenza di personale del comando provinciale dei Vigili del Fuoco di Alessandria è arrivata la risposta scritta del Ministero dell'Interno, firmata del Sottosegretario Stefano Candiani.

Nelle nota del Ministero si riconosce che "a fronte di una dotazione organica teorica di 292 unità (di cui 4 direttivi, 2 sostituti direttori, 8 ispettori antincendio, 20 capi reparto, 70 capi squadra, 164 vigili del fuoco e 24 unità di personale del ruolo amministrativo e tecnico informatico), le effettive presenze sono di 249 unità (di cui 3 direttivi, 4 ispettori antincendio, 20 capi reparto, 53 capi squadra, 153 Vigili del fuoco e 16 unità del ruolo amministrativo e tecnico informatico)".  Complessivamente quindi, "la carenza di tutto il personale operante presso il Comando di Alessandria è pari al 14,72%" ovvero più del doppio del dato nazionale, "pari al 7,28%". 

Una problematica più volte denunciata dai sindacati di settore ed in seguito alla quale nel maggio scorso al comando alessandrino sono state destinate altre 4 unità, Una misura evidentemente provvisoria e non sufficiente, come conferma lo stesso sottosegretario Candiani, che aggiunge: "E' necessario che questo gap negativo negli organici sia colmato in tempi rapidi, così come è indispensabile che vengano acquisiti nuovi mezzi operativi". Anche il parco mezzi di soccorso in dotazione, infatti, "ha effettivamente subito negli anni passati un progressivo fenomeno di invecchiamento a causa dei tagli alla finanza pubblica". 

Per far fronte a queste criticità, il Ministero dell'Interno ha avviato un piano finanziario pluriennale per il rinnovo dei mezzi operativi in dotazione al Corpo nazionele dei Vigili del Fuoco. Per il triennio che va dal 2018 al 2021, "sono infatti già programmate le attività per le gare e i contratti, finanziati con i fondi straordinari messi a disposizione dalle ultime due leggi di bilancio" per l'assegnazione "di 240 autopompeserbatoio, 180 autobottiserbatoio, 30 veicoli aeroportuali, 53 autoscale, 66 mezzi antincendio di piccole dimensioni per i centri storici".
4/08/2018
Versione stampabile   Invia articolo a un amico   Scrivi alla redazione


 
blog comments powered by Disqus



Inaugurazione nuovo show-room Citro?n Grandi Auto
Inaugurazione nuovo show-room Citro?n Grandi Auto
La Barbera Incontra 2018 - Tre giorni di Musica, spettacolo, dibattiti e divertimento
La Barbera Incontra 2018 - Tre giorni di Musica, spettacolo, dibattiti e divertimento
Passodopopasso Attraverso i miei occhi - Un aiuto per Karoona
Passodopopasso Attraverso i miei occhi - Un aiuto per Karoona
La Barbera Incontra 15-16-17 giugno 2018 San Damiano d'Asti
La Barbera Incontra 15-16-17 giugno 2018 San Damiano d'Asti
Carrà, Carrà, ancora Carrà...
Carrà, Carrà, ancora Carrà...
Inaugurazione Ds Store di Alessandria
Inaugurazione Ds Store di Alessandria