Versione stampabile   Invia articolo a un amico   Scrivi alla redazione
Ovada

Giovani: i progetti Vitamina e Orto dei talenti fanno il bis

I due enti promotori delle iniziative, il Comune di Ovada e la Fondazione Casa di Carità “Arti e mestieri", hanno ottenuto il finanziamento dalla Compagnia di San Paolo nell'ambito del bando "Kit - Costruire il futuro". Inoltre, nel progetto di Palazzo Delfino, saranno coinvolte anche alcune realtà del volontariato ovadese.

OVADA - Proseguiranno anche nel 2018 le attività rivolte ai giovani promosse negli ultimi mesi dal Comune di Ovada e dalla Fondazione Casa di Carità “Arti e mestieri”. I due enti, che hanno ottenuto il finanziamento dalla Compagnia di San Paolo nell'ambito del bando "Kit - Costruire il futuro", provvederanno ancora alla gestione dei rispettivi progetti “Vitamina”, realizzato da Palazzo Delfino, e “Orto dei talenti”, elaborati dalla struttura formativa di via Gramsci. “Per Ovada – ha commentato il consigliere Elena Marchelli, con delega alle Politiche Sociali – è un grande orgoglio. Specie dopo la verifica effettuata dalla Compagnia che ci ha chiesto di presentare idee nuove”.

Vitamina Si amplia il raggio d'azione di questo progetto, che coinvolgerà anche alcune realtà del volontariato ovadese tra Consorzio Servizi Sociali, Studio Photo 35, Due Sotto L’Ombrello, Sentiero di Parole e Sentirsi per Stare bene.  Da gennaio 2018 è prevista una serie di attività extrascolastiche. Al Pertini i docenti cureranno il laboratorio di aiuto allo studio e porteranno avanti “L’albero dei talenti”, la compagnia teatrale scolastica. Due Sotto L’Ombrello si occuperà dell’espressione creativa con “Crea il tuo fantasma e fallo sognare”. Photo 35 riproporrà il corso di fotografia alla scoperta delle bellezze della città. In Biblioteca si terrà il laboratorio di animazione e lettura. Il Comune curerà “Di sana e robusta Costituzione”, guida alla cittadinanza attiva e all’educazione civica. “L’anno scorso – precisa ancora Marchelli – quest’ultimo corso ha visto la partecipazione di quasi 150 studenti della città”. Per maggiori informazioni 0143.80.786 o jovanet.ovada@libero.it.

L’orto dei talenti Sarà riproposta la formula dei “ragazzi educatori” nelle iniziative della Casa di Carità. “Sono stati un tramite perfetto – spiegano Marisa Mazzarello e Elena Gualco – tra ciò che si voleva trasmettere e i giovani che hanno partecipato ai laboratori. Ed è l’occasione per ribadire che i giovani vogliono e sanno fare. Basta dare loro dei compiti”. Il focus principale, pensato per ragazzi tra 11 e 14 anni, sarà nuovamente puntato sui mestieri tradizionali e sulle professioni del futuro: si parte con l’orto condiviso utilizzando lo spazio già esistente dell’Agrario del Barletti dove sta nascendo anche la serra. Le novità sono economia e finanza, arte e immagine digitale, lingue straniere, turismo e impresa. E ancora, in collaborazione con l’Università di Genova il laboratorio di Robotica. L’idea si avvale, oltre che del supporto delle scuole ovadesi, della collaborazione di Lions Club, Leo Club e Rotary “Del Centenario”. Anche i genitori saranno coinvolti in incontri formativi sui temi dei percorsi di istruzioni. Da quest’anno i laboratori, tutti gratuiti, saranno aperti anche ai giovani della Valle Stura. Per informazioni 0143.82.23.87 oppure elena.gualco@casadicarita.org.

2/12/2017
Versione stampabile   Invia articolo a un amico   Scrivi alla redazione


 
blog comments powered by Disqus



Taryn Donath Quartet apre la stagione del Macall? di Castelceriolo
Taryn Donath Quartet apre la stagione del Macall? di Castelceriolo
Gig Economy: la ricaduta dell'economia del lavoretto sugli alessandrini
Gig Economy: la ricaduta dell'economia del lavoretto sugli alessandrini
Gig Economy: il metodo d'indagine sulla provincia di Alessandria
Gig Economy: il metodo d'indagine sulla provincia di Alessandria
La 'Marcia per l'acqua' contro la discarica di Sezzadio - 17 novembre 2018
La 'Marcia per l'acqua' contro la discarica di Sezzadio - 17 novembre 2018
Sezzadio: la "Marcia per l'acqua" contro la discarica
Sezzadio: la "Marcia per l'acqua" contro la discarica
Sabato 03 Novembre 2018 Taryn Donath Quartet in concerto al Macallé
Sabato 03 Novembre 2018 Taryn Donath Quartet in concerto al Macallé