Versione stampabile   Invia articolo a un amico   Scrivi alla redazione
Ovada

Fondo per la rotonda di Bovone dirottato sull'ascensore della Biblioteca

E' l'idea del sindaco Oddone per realizzare un'opera già messa in stand by nel 2010. Ma della rotonda di parla da almeno quattro anni
 Per un’opera di lunga gestazione che, a questo punto, probabilmente non sarà mai realizzata, per un’altra si apre uno spiraglio. Stiamo parlando del “reimpiego”, se così possiamo chiamarlo, del mutuo già contratto per la costruzione della “rotonda di Bovone” per la realizzazione dell’ascensore della Biblioteca civica di piazza Cereseto. Questione di priorità, dicono a palazzo Delfino, e di arrangiarsi in tempi in cui l’austerity pone limiti pesanti anche sulla possibilità di contrarre nuovi mutui. “Discuteremo in Giunta della questione – spiega il sindaco Andrea Oddone – Ma la mia idea è quella di fare questo scambio. Vedremo quale sarà la posizione prevalente”.

Della “rotonda di Bovone” si parla dal marzo 2008, quando fu approvato in via definitiva il progetto esecutivo, per un’opera che nelle intezione avrebbe dovuto contribuire a rendere più scorrevole la viabilità nel tratto di via Molare in uscita dalla città. L’idea, già all’epoca, era quella di costringere i veicoli a moderare la velocità. Di qualche mese dopo, nell’autunno, fu lo sblocco da parte del Ministero dei Traporti della sua parte di finanziamento di 150 mila euro, la metà esatta. Il resto della cifra fu recuperato tramite la stipula di un mutuo presso la Cassa Deposito e Prestiti che ora si corre il rischio di perdere.

A meno che non si parta con l’altra opera, già in programma nel 2010, della realizzazione dell’ascensore all’interno dello storico palazzo di piazza Cereseto, sede della Biblioteca. Anche in questo caso parliamo di un’opera già slittata di qualche anno. 

27/04/2012
Versione stampabile   Invia articolo a un amico   Scrivi alla redazione


 
blog comments powered by Disqus



Maurizio Vandelli in concerto al Festival Contro 2018
Maurizio Vandelli in concerto al Festival Contro 2018
Cristiano De Andr? apre il Festival contro 2018 a Castagnole Lanze
Cristiano De Andr? apre il Festival contro 2018 a Castagnole Lanze
Inaugurazione nuovo show-room Citro?n Grandi Auto
Inaugurazione nuovo show-room Citro?n Grandi Auto
Biodigestore Carentino: il presidio contro il progetto durante la Conferenza dei Servizi
Biodigestore Carentino: il presidio contro il progetto durante la Conferenza dei Servizi
Maurizio Vandelli a Castagnole Lanze per Festival Contro 2018
Maurizio Vandelli a Castagnole Lanze per Festival Contro 2018
Cristiano De André canta De André al Festival Contro 2018
Cristiano De André canta De André al Festival Contro 2018