Versione stampabile   Invia articolo a un amico   Scrivi alla redazione
Ovada

Enoteca: la vendemmia ovadese raccontata dai fotografi

Concorso organizzato in collaborazione con Pro Loco, Vivi Ovada e Photo35 per ritrarre gli scorci più caratteristici del Monferrato Ovadese
 OVADA - Un racconto per immagini della vendemmia e del paesaggio nel Monferrato Ovadese. I colori del mese di settembre, le istantanee di un territorio che si anima e si mostra nella sua laboriosità. Sarà un concorso fotografico ideato dall’Enoteca Regionale di Ovada  a mettere in luce il momento fondamentale della produzione vitivinicola del territorio. L’iniziativa è aperta a tutti, fotografi professionisti ma anche semplici appassionati. “E’ sufficiente – spiega Mario Arosio, presidente dell’ente di promozione del vino locale – avere una macchina fotografica, passione e voglia di mettersi in gioco. Il territorio che vogliamo provare a raccontare è quello dei ventidue comuni rappresentati dall’Enoteca. Il resto lo lasciamo alla creatività e all’estro dei partecipanti. Le foto devono chiaramente essere inedite e non essere mai apparse su pubblicazioni o social. Siamo sicuri che per l’Ovadese non possa che nascerne un ritorno di immagine positivo”. La partecipazione al Concorso è individuale. La quota di iscrizione è di € 10,00 e dovrà essere versata allo IAT di Ovada in via Cairoli n. 107 alla consegna delle opere a titolo di rimborso parziale dei costi di organizzazione.  Ogni autore può presentare sino ad un massimo di 4 immagini. All’iniziativa collaborano la Pro Loco di Ovada, l’associazione Vivi Ovada e lo studio Photo 35. Le fotografie possono essere recapitate fino al 10 ottobre  2018 presso lo IAT di Ovada - Via Cairoli 107, 15076 Ovada. La cerimonia di premiazione si svolgerà durante la mostra “Vino e Tartufi 2018” il giorno 18 novembre 2018. Il primo premio prevede una targa più dodici bottiglie di Ovada Docg. Il secondo prevede una targa più dodici bottiglie di Dolcetto di Ovada Doc. Al terzo classificato una targa più un premio offerto da Vivi Ovada. Premi speciali sono previsti per la foto più originale, quella più tecnica e quella più spontanea.

 

5/08/2018
Versione stampabile   Invia articolo a un amico   Scrivi alla redazione


 
blog comments powered by Disqus



Taryn Donath Quartet apre la stagione del Macall? di Castelceriolo
Taryn Donath Quartet apre la stagione del Macall? di Castelceriolo
Gig Economy: la ricaduta dell'economia del lavoretto sugli alessandrini
Gig Economy: la ricaduta dell'economia del lavoretto sugli alessandrini
Gig Economy: il metodo d'indagine sulla provincia di Alessandria
Gig Economy: il metodo d'indagine sulla provincia di Alessandria
Antonio Albanese il prossimo 13 dicembre 2018 al Palatenda Alegas con "Personaggi"
Antonio Albanese il prossimo 13 dicembre 2018 al Palatenda Alegas con "Personaggi"
DIRTY DANCING FA SOGNARE LA PROVINCIA!! SOGNA INSIEME A NOI SABATO 8 DICEMBRE AD ALESSANDRIA
DIRTY DANCING FA SOGNARE LA PROVINCIA!! SOGNA INSIEME A NOI SABATO 8 DICEMBRE AD ALESSANDRIA
 Dirty Dancing- il musical, nella sua edizione speciale per i 30 anni dall'uscita del film
Dirty Dancing- il musical, nella sua edizione speciale per i 30 anni dall'uscita del film