Versione stampabile   Invia articolo a un amico   Scrivi alla redazione
Ovada

Econet e Comune: "Nessun nostro addetto nelle vostre case"

Soggetti estranei alla società che gestisce la raccolta rifiuti hanno provato a interloquire con ovadesi con la scusa di verifiche sul posizionamento dei cassonetti
 OVADA - Nessuna visita, nessun sopralluogo. La comunicazione ufficiale di Econet, l’azienda che si occupa dello smaltimento dei rifiuti sul nostro territorio, è stata rilanciata su Facebook anche dal sindaco Paolo Lantero. Nella giornata di oggi sono arrivate segnalazioni in merito a non meglio imprecisati incaricati che avrebbero provato a girare per le abitazioni degli ovadesi spacciandosi per addetti di Econet. “Nessuna richiesta di chiarimento o verifica per il posizionamento dei cassonetti”, precisano dall’azienda che invita chi fosse oggetto di visite di questo tipo a segnalare prontamente quanto accaduto alle Forze dell’Ordine.

 

7/08/2017
Versione stampabile   Invia articolo a un amico   Scrivi alla redazione


 
blog comments powered by Disqus



Arti tra le mani
Arti tra le mani
Arti tra le mani
Arti tra le mani
Chaves legge Dante
Chaves legge Dante
Incendio a Mandrogne
Incendio a Mandrogne
Sentiero 748: il percorso ad anello sulle cime di Mombello
Sentiero 748: il percorso ad anello sulle cime di Mombello
Sentiero 735: il giro dei colli di Conzano
Sentiero 735: il giro dei colli di Conzano