Versione stampabile   Invia articolo a un amico   Scrivi alla redazione
Ovada

Da ottobre la nuova Carta d'identità elettronica

La vecchia sarà valida fino alla scadenza prevista. Si procederà su appuntamento per evitare code dovute al procedimento più lungo. Arriverà tramite posta
 OVADA - Nel Comune di OVADA, a partire dal prossimo 01 ottobre 2018 la carta d’Identità sarà rilasciata solo nel nuovo formato elettronico.  Le carte d’identità cartacee già in circolazione manterranno la loro validità fino alla data di scadenza indicata sul retro. La nuova Carta d’Identità Elettronica (CIE), voluta dal Ministero dell’Interno anche per seguire le Direttive della Unione Europea, è dotata di un microprocessore che offre due funzionalità: verifica dell’identità del titolare e accesso ai servizi, rendendo possibile, attraverso un Pin, l’utilizzo dello Spid (Sistema Pubblico di Identità Digitale) nei rapporti con la Pubblica Amministrazione. La nuova CIE avrà un costo di euro 22,20 che dovranno essere versati anticipatamente tramite bollettino postale (in distribuzione precompilato presso l’Ufficio Anagrafe) o con tessera bancomat al momento della richiesta di rilascio (non è consentito il pagamento con Carta di Credito o in contanti). Poiché la procedura per la richiesta di rilascio è più lunga rispetto a quella prevista per la Carta d’Identità cartacea, si è ritenuto opportuno procedere su appuntamento, per evitare lunghe code allo sportello. Il Cittadino dovrà quindi prenotare un appuntamento presso l’Ufficio Anagrafe (anche telefonicamente al numero 0143 836259-11) o direttamente sul sito http://agendacie.interno.gov.it/  selezionando il Comune di residenza. Una volta effettuate le operazioni per il rilascio presso l’Ufficio Anagrafe del Comune, la nuova CIE non verrà consegnata immediatamente, ma verrà recapitata al Cittadino entro 6 giorni lavorativi presso la sua abitazione, tramite il servizio postale. Per maggiori informazioni si veda il sito del Comune di OVADA www.comune.ovada.al.it.
15/09/2018
Versione stampabile   Invia articolo a un amico   Scrivi alla redazione


 
blog comments powered by Disqus



Taryn Donath Quartet apre la stagione del Macall? di Castelceriolo
Taryn Donath Quartet apre la stagione del Macall? di Castelceriolo
Gig Economy: la ricaduta dell'economia del lavoretto sugli alessandrini
Gig Economy: la ricaduta dell'economia del lavoretto sugli alessandrini
Gig Economy: il metodo d'indagine sulla provincia di Alessandria
Gig Economy: il metodo d'indagine sulla provincia di Alessandria
La 'Marcia per l'acqua' contro la discarica di Sezzadio - 17 novembre 2018
La 'Marcia per l'acqua' contro la discarica di Sezzadio - 17 novembre 2018
Sezzadio: la "Marcia per l'acqua" contro la discarica
Sezzadio: la "Marcia per l'acqua" contro la discarica
Sabato 03 Novembre 2018 Taryn Donath Quartet in concerto al Macallé
Sabato 03 Novembre 2018 Taryn Donath Quartet in concerto al Macallé