Versione stampabile   Invia articolo a un amico   Scrivi alla redazione
Cremolino

Cremolino: lunga maratona per battere il Medole

La squadra biancazzurra si impone 8-4 al tiebreak dopo aver perso un primo set condizionato dalle paure. La vittoria consegna una classifica più tranquilla
 OVADA - Sarà un po’ più tranquilla la navigazione del Cremolino in una stagione finora piuttosto tribolata. La vittoria di sabato scorso contro il Medole, oltre a riscattare almeno in parte la pesante sconfitta che nel girone di andata segnò il momento più basso dei biancazzurri,  consegna ai ragazzi di Surian una più comoda ottava posizione in classifica, anticamera di quella salvezza che rappresenta comunque il risultato minimo rispetto ai piani di inizio campionato. Sul campo è stata una sofferenza, ci sono volute più di tre ore di gioco che venire a capo della formazione lombarda. Difficoltoso il primo parziale, con la squadra di casa (seppur sul neutro di Callianetto), costretta a inseguire fin dalle prime battute. Beffarda la conclusione del parziale: sul 5-5 il Medole si trova avanti 40-0. Gli ovadesi recuperano tre punti ma sono costretti a cedere sull’ultimo 15, palla che incoccia sulla linea. Musica diversa a partire dal secondo set. Più ficcante il gioco di fondo campo, con un Merlone che riesce finalmente a prendere un buon ritmo e altrettanta regolarità. La progressione del punteggio parla solo a favore del Cremolino che si impone 6-2. Sullo stesso canovaccio il tiebreak che vede gli ovadesi prevalere per 8-4 dopo aver confermato un atteggiamento più spregiudicato, quel che da tempo molti appassionati invocano. “La squadra sta funzionando e gioca anche bene, l’ho vista molto motivata”, il commento a fine gara del direttore tecnico. 
3/07/2018
Versione stampabile   Invia articolo a un amico   Scrivi alla redazione


 
blog comments powered by Disqus



Droghe e alcol: impennata di consumo fra i più giovani
Droghe e alcol: impennata di consumo fra i più giovani
Droghe e alcol: impennata di consumo fra i più giovani
Droghe e alcol: impennata di consumo fra i più giovani
Gioco d'azzardo: i conti non tornato
Gioco d'azzardo: i conti non tornato
Antonio Albanese il prossimo 13 dicembre 2018 al Palatenda Alegas con "Personaggi"
Antonio Albanese il prossimo 13 dicembre 2018 al Palatenda Alegas con "Personaggi"
DIRTY DANCING FA SOGNARE LA PROVINCIA!! SOGNA INSIEME A NOI SABATO 8 DICEMBRE AD ALESSANDRIA
DIRTY DANCING FA SOGNARE LA PROVINCIA!! SOGNA INSIEME A NOI SABATO 8 DICEMBRE AD ALESSANDRIA
 Dirty Dancing- il musical, nella sua edizione speciale per i 30 anni dall'uscita del film
Dirty Dancing- il musical, nella sua edizione speciale per i 30 anni dall'uscita del film