Versione stampabile   Invia articolo a un amico   Scrivi alla redazione
Ovada

Ciclismo: il Giro Rosa approda nell'Ovadese

Il Giro d’Italia femminile o Giro Rosa farà tappa ad Ovada sabato 7 luglio 2018. Si tratta del più grande Giro del ciclismo femminile ed è l’unico evento a fregiarsi del titolo di Gara Ciclistica Internazionale a Tappe di categoria Women’s World Tour

OVADA - Le prime asperità del prossimo Giro d'Italia femminile (noto anche come Giro Rosa) saranno quelle dell'Ovadese. La notizia era nell’aria da tempo, ma solo nei giorni scorsi si è avuta l’ufficialità. L'evento promosso e organizzato dalla 4 ERRE ASD, farà tappa ad Ovada sabato 7 luglio 2018, nel secondo giorno di gara. Si tratta del più grande Giro del ciclismo femminile ed è l’unico evento a fregiarsi del titolo di Gara Ciclistica Internazionale a Tappe di categoria Women’s World Tour. Alla kermesse saranno presenti la “Top ten” di squadre (i primi 15 team e le prime 5 squadre nazionali del Ranking UCI), con le migliori atlete del mondo che rappresentano i 5 continenti e 25 nazioni. “E’ una buona opportunità - afferma il Vice Sindaco di Ovada, Giacomo Pastorino, commentando l'accordo stipulato dalla Servizi Sportivi Scsd di Ovada in rappresentanza del comitato organizzatore -. Non sarà solo una manifestazione sportiva. Pensiamo possa dare ampio risalto ai territori che toccherà, ai prodotti, al paesaggio, all’ospitalità. Voglio ringraziare l’Assessore Regionale Ferraris, il Presidente della Provincia, la Camera di Commercio, tutti i Sindaci con una citazione particolare per Lorenzo Lucchini (Acqui Terme) e Rocchino Muliere (Novi Ligure) che hanno subito compreso la potenzialità e con i quali abbiamo condiviso l’opportunità di ampliare e proseguire la collaborazione”.

Nelle prossime settimane verrà reso noto l’intero tracciato che si presenta assai impegnativo, data  la conformazione collinare della zona che non consentirà alle atlete di avere momenti di tregua agonistica. E non poteva che essere così data la qualità della atlete che si confrontano nella manifestazione. Il percorso, che si snoda in 120 chilometri, è studiato apposto per valorizzare questo spaccato dell’Alto Monferrato con le sue colline, le bellezze architettoniche e la produzione vitivinicola. Dopo la partenza di Ovada toccherà, tra gli altri, Acqui Terme e Novi Ligure che saranno sede di “Traguardo Volante”; a Belforte Monferrato sarà posizionato il Gran Premio della Montagna. La zona di rifornimento fisso è prevista tra Casaleggio Boiro e Mornese. La partenza e l’arrivo avranno come sede corso Martiri della Libertà, mentre il quartier generale sarà posizionato in piazza Martiri della Benedicta e vie limitrofe. “L’intera carovana si compone di circa 450 unità - afferma Diego Sciutto, Presidente del Comitato Organizzatore - che arriveranno nel tardo pomeriggio di venerdì per alloggiare negli alberghi della zona. L’obiettivo è coinvolgere chiunque sia disposto a promuovere  l’evento con iniziative collaterali: l’occasione di promozione è grande. La Rai ha previsto collegamenti quotidiani in coda al Tour de France su Rai 3, venti minuti circa con uno share di oltre un milione e mezzo di telespettatori, Rai Sport avrà circa 50 minuti di collegamento con vetrina nei TG Sport, oltre a televisioni europee e di oltreoceano interessate a trasmettere l’evento”. 

 

 

 

3/12/2017
Versione stampabile   Invia articolo a un amico   Scrivi alla redazione


 
blog comments powered by Disqus



Taryn Donath Quartet apre la stagione del Macall? di Castelceriolo
Taryn Donath Quartet apre la stagione del Macall? di Castelceriolo
Gig Economy: la ricaduta dell'economia del lavoretto sugli alessandrini
Gig Economy: la ricaduta dell'economia del lavoretto sugli alessandrini
Gig Economy: il metodo d'indagine sulla provincia di Alessandria
Gig Economy: il metodo d'indagine sulla provincia di Alessandria
La 'Marcia per l'acqua' contro la discarica di Sezzadio - 17 novembre 2018
La 'Marcia per l'acqua' contro la discarica di Sezzadio - 17 novembre 2018
Sezzadio: la "Marcia per l'acqua" contro la discarica
Sezzadio: la "Marcia per l'acqua" contro la discarica
Sabato 03 Novembre 2018 Taryn Donath Quartet in concerto al Macallé
Sabato 03 Novembre 2018 Taryn Donath Quartet in concerto al Macallé