Versione stampabile   Invia articolo a un amico   Scrivi alla redazione
Ovada

Carotaggi in via Gramsci: attesa per i risultati

Sono stati effettuati qualche giorno fa i carotaggi in via Gramsci, nel tratto interessato lo scorso gennaio dalla piccola voragine generata dal cedimento della parte sottostante lungo lo Stura.

OVADA - Sono stati effettuati qualche giorno fa i carotaggi in via Gramsci, nel tratto interessato lo scorso gennaio dalla piccola voragine generata dal cedimento della parte sottostante lungo lo Stura. Gli accertamenti disposti dall’Amministrazione comunale e inizialmente previsti tra la fine della scorsa settimana e l’inizio di quella in corso sono stati rallentati dall’ondata di maltempo che si è scatenata lunedì e martedì scorsi. Obiettivo dei controlli è verificare con precisione quale sia la stratigrafia del terreno, un check up completo della composizione e delle caratteristiche.

Gli addetti hanno lavorato secondo le linee guida messe nero su bianco dallo studio specializzato Fogliono di Ricaldone. “Abbiamo dato il via a quelli che si definiscono sondaggi a carotaggio continuo - spiega Luigi Foglino -. Le perforazioni si concluderanno lunedì e saranno fatte in due punti per ricostruire la stratificazione del terreno e prelevare i campioni sui cui eseguire prove di resistenza e analisi. Con questi dati, uniti al laser scanner di qualche settimana fa, avremo un quadro completo. Si procederà quindi a un’indagine visiva con piattaforma aerea. L’idea è di avere i risultati per fine novembre”. Il costo complessivo dell’operazione si aggira attorno ai 50 mila euro. Cifra necessaria a fronte della previsione di spesa di un futuro ripristino. La voce di via Gramsci è infatti stata inserita nel piano triennale delle opere pubbliche con un’ipotesi di spesa che si aggira attorno ai 600 mila euro. 

7/11/2018
Versione stampabile   Invia articolo a un amico   Scrivi alla redazione


 
blog comments powered by Disqus



Taryn Donath Quartet apre la stagione del Macall? di Castelceriolo
Taryn Donath Quartet apre la stagione del Macall? di Castelceriolo
Gig Economy: la ricaduta dell'economia del lavoretto sugli alessandrini
Gig Economy: la ricaduta dell'economia del lavoretto sugli alessandrini
Gig Economy: il metodo d'indagine sulla provincia di Alessandria
Gig Economy: il metodo d'indagine sulla provincia di Alessandria
Sezzadio: la "Marcia per l'acqua" contro la discarica
Sezzadio: la "Marcia per l'acqua" contro la discarica
Sabato 03 Novembre 2018 Taryn Donath Quartet in concerto al Macallé
Sabato 03 Novembre 2018 Taryn Donath Quartet in concerto al Macallé
La Psicomotricità Funzionale e il Training Attentivo Cognitivo Metodo Benso sbarcano ad Alessandria
La Psicomotricità Funzionale e il Training Attentivo Cognitivo Metodo Benso sbarcano ad Alessandria