Versione stampabile   Invia articolo a un amico   Scrivi alla redazione
Ovada

Cai: un 2019 di trekking e gite per i pi giovani

Il programma della sezione ovadese prevede 36 appuntamenti tra "uscite" di un giorno e periodo pi lunghi. Le passeggiate sotto le stelle tra il 18 giugno e il 23 luglio
 OVADA - Sono in tutto trentasei gli appuntamenti inseriti nel programma della sezione di Ovada del Club Alpino Italiano per il 2019; a questi inoltre vanno aggiunte altre dodici escursione riservate ai bambini (dagli otto anni in su) ed ai ragazzi. Quest’anno sono stati inseriti in calendario ben tre trekking: uno all’Isola d’Elba (dal 25 al 28 aprile), uno nel promontorio del Gargano, in Puglia (dall’1 al 9 giugno), ed infine uno nei Colli Euganei, in Veneto (dall’1 al 3 novembre).  Restano poi confermate le gite “tradizionali”: il “trenotrekking” (sul Sentiero delle Ginestre ad Acqui Terme il 7 aprile), le due fiaccolate a San Lorenzo (10 agosto e 24 dicembre) e i due appuntamenti sul Tobbio (la Polentata il 6 ottobre e il Presepe l’8 dicembre), così come le “Passeggiate sotto le stelle” (sei appuntamenti, al martedì sera, dal 18 giugno al 23 luglio). Si inizierà il 13 gennaio, con un’escursione in Liguria che si svolgerà tra Noli e Varigotti, per proseguire poi, sempre in Liguria, il 27 gennaio, con i “Cinque campanili di Zoagli”. A febbraio invece, dopo una gita con le ciaspole (località da definire in base all’innevamento) il 10 febbraio, ci sarà una novità: un trekking urbano, a Genova, che si concluderà con la visita alla Lanterna (24 febbraio).  A marzo gli appuntamenti saranno tre: la Giornata Nazionale delle Ferrovie Dimenticate (il 3), la via della costa da S. Lorenzo al Mare a Taggia (il 10) ed infine una ciaspolata (il 24). Va detto poi che la maggior parte delle gite sono di tipo escursionistico con difficoltà abbastanza contenute e aperte anche ai non soci (che devono però stipulare un’apposita assicurazione), mentre solo quattro sono le uscite impegnative (riservate ai soci) in alta montagna (in val d’Aosta e in val di Susa).  Oltre alle Alpi, non mancano nel programma le escursioni appenniniche nelle nostre zone: ricordiamo, tra le altre,  l’anello di Madonna delle Rocche (il 22 aprile), l’anello dei Pianazzi in frazione Moretti, a Ponzone, (il 5 maggio) e l’anello del monte Barillaro, in val Borbera, (il 26 maggio). Per informazioni più dettagliate occorre rivolgersi presso la sede in via XXV Aprile 10 il martedì e il venerdì sera a partire dalle ore 21 (tel. 0143 822578).

6/01/2019
Versione stampabile   Invia articolo a un amico   Scrivi alla redazione


 



Droghe e alcol: impennata di consumo fra i più giovani
Droghe e alcol: impennata di consumo fra i più giovani
Droghe e alcol: impennata di consumo fra i più giovani
Droghe e alcol: impennata di consumo fra i più giovani
Gioco d'azzardo: i conti non tornato
Gioco d'azzardo: i conti non tornato
Antonio Albanese il prossimo 13 dicembre 2018 al Palatenda Alegas con "Personaggi"
Antonio Albanese il prossimo 13 dicembre 2018 al Palatenda Alegas con "Personaggi"
DIRTY DANCING FA SOGNARE LA PROVINCIA!! SOGNA INSIEME A NOI SABATO 8 DICEMBRE AD ALESSANDRIA
DIRTY DANCING FA SOGNARE LA PROVINCIA!! SOGNA INSIEME A NOI SABATO 8 DICEMBRE AD ALESSANDRIA
 Dirty Dancing- il musical, nella sua edizione speciale per i 30 anni dall'uscita del film
Dirty Dancing- il musical, nella sua edizione speciale per i 30 anni dall'uscita del film