Versione stampabile   Invia articolo a un amico   Scrivi alla redazione
Provincia

Bilancio “di sussistenza” approvato all'unanimità

L'assemblea dei sindaci della Provincia ha approvato, all'unanimità, il bilancio. Dopo i pesanti tagli delle risorse dal governo centrale, si tratta di un bilancio risicato, dove gli unici investimenti possibili sono per la manutenzione stradale
PROVINCIA – Un “bilancio di sussistenza” è stato definito quello approvato l'altro giorno dall'assemblea dei sindaci della Provincia di Alessandria, riunita presso il Marengo Museum.
Il documento contabile relativo al 2017 era già passato al vaglio del consiglio, ma occorre anche il voto di tutti i comuni che compongono l'ente di secondo grado (diventati 188 dopo la fusione di Cassano con Gavazzana e Alluvioni Cambiò con Piovera).
Il documento contabile, con “vera sorpresa” del presidente Gianfranco Baldi e del vicepresidente Federico Roboldi, è stato approvato all'unanimità. Voto che, dicono i due amministratori, “sa di rinascita per un ente che ha sofferto molto negli ultimi anni a causa dei tagli imposti dalla riforma Del Rio”.
Anche il rendiconto del 2017, come tutti quelli degli ultimi anni, è caratterizzato da un pesante taglio dei trasferimenti statali per circa 29 milioni di euro. Nella parte delle spese, oltre ai costi fissi di funzionamento, la fa la manutenzione delle strade: 5,6 milioni per la viabilità e 3,5 milioni per il mantenimento delle provinciali ex Anas, ora oggetto di un rinnovato interesse da parte dell'agenzia nazionale. Gli introiti derivanti dalle multe ammontano sulla carta a 8,5 milioni di euro, ma solo 2,1 sono quelle effettivamente incassate.
Ora, “Importanti novità sono attese a palazzo Ghilini prima dell’estate, in primis degli uffici dedicati agli enti locali per realizzare un vasto progetto di assistenza ai comuni che fornisca le stesse opportunità dal capoluogo ai borghi più isolati”, dicono gli amministratori.
8/05/2018
Versione stampabile   Invia articolo a un amico   Scrivi alla redazione


 
blog comments powered by Disqus



Maurizio Vandelli in concerto al Festival Contro 2018
Maurizio Vandelli in concerto al Festival Contro 2018
Cristiano De Andr? apre il Festival contro 2018 a Castagnole Lanze
Cristiano De Andr? apre il Festival contro 2018 a Castagnole Lanze
Inaugurazione nuovo show-room Citro?n Grandi Auto
Inaugurazione nuovo show-room Citro?n Grandi Auto
Biodigestore Carentino: il presidio contro il progetto durante la Conferenza dei Servizi
Biodigestore Carentino: il presidio contro il progetto durante la Conferenza dei Servizi
Maurizio Vandelli a Castagnole Lanze per Festival Contro 2018
Maurizio Vandelli a Castagnole Lanze per Festival Contro 2018
Cristiano De André canta De André al Festival Contro 2018
Cristiano De André canta De André al Festival Contro 2018