Versione stampabile   Invia articolo a un amico   Scrivi alla redazione
Ovada

Acqui - Genova: agosto infuocato tra bus e treni

Viaggiatori alle prese con i primi giorni di servizio integrato. Un lunedì meno problematico rispetto ai disservizi di sabato. Ma i disagi restano
 OVADA - La prova generale non era andata bene. Il battesimo del fuoco un po’ meglio, almeno stando alle testimonianze degli utenti. E’ l’inizio del mese di agosto sulla Acqui – Genova. La novità, rispetto agli anni passati, è l’integrazione tra i bus che espletano servizio sostitutivo per la maggior parte dei collegamenti, e i treni “lasciati” a chi viaggia in orari particolarmente sensibili: da Acqui sono quelli delle alle 6,10, alle 7,40 e alle 16,23, dal capoluogo ligure sono quelli delle 6,05, alle 13,15 e alle 18,13. Risultato ottenuto anche grazie alle battaglie portate avanti dal Comitato Trasporti Valli Orba e Stura che ha raccolto firme dallo scorso settembre proprio per premere su Regione e Trenitalia. Un sabato col freno a mano tirato quello andato in scena sulla linea. “In mattinata – spiegano dall’associazione – il bus per Genova non si è fermato a Rossiglione, nel pomeriggio il treno in partenza da Ovada per Acqui è partito senza aspettare un bus col risultato che una quindicina di passeggeri è rimasto bloccato”. Scene molto simili a quelle viste anche negli ultimi anni. Nel frattempo i viaggiatori fanno i conti con il normale disagio legato ai bus, quello pi volte stigmatizzato: affollamento a volte eccessivo, corse da un punto all’altro delle stazioni alla ricerca del collegamento giusto, difficoltà una volta arrivati a Genova per completare l’ultima parte del tragitto, sia da Principe che da Cornigliano. Sarà così fino al 2 settembre.

 

7/08/2018
Versione stampabile   Invia articolo a un amico   Scrivi alla redazione


 
blog comments powered by Disqus



Maurizio Vandelli in concerto al Festival Contro 2018
Maurizio Vandelli in concerto al Festival Contro 2018
Cristiano De Andr? apre il Festival contro 2018 a Castagnole Lanze
Cristiano De Andr? apre il Festival contro 2018 a Castagnole Lanze
Inaugurazione nuovo show-room Citro?n Grandi Auto
Inaugurazione nuovo show-room Citro?n Grandi Auto
Biodigestore Carentino: il presidio contro il progetto durante la Conferenza dei Servizi
Biodigestore Carentino: il presidio contro il progetto durante la Conferenza dei Servizi
Maurizio Vandelli a Castagnole Lanze per Festival Contro 2018
Maurizio Vandelli a Castagnole Lanze per Festival Contro 2018
Cristiano De André canta De André al Festival Contro 2018
Cristiano De André canta De André al Festival Contro 2018