Versione stampabile   Invia articolo a un amico   Scrivi alla redazione
Alessandria

Da Me.dea un nuovo progetto di sensibilizzazione fra baci di Gallina, supporto dei Lions e l'impegno dei Grigi

Il centro antiviolenza, Lions Alessandria Host, Pasticceria Gallina e Alessandria Calcio insieme contro la violenza sulle donne: nei prossimi giorni partiranno le iniziative di sensibilizzazione e ad aprile 
una campagna di comunicazione.
ALESSANDRIA - Tanti soggetti, un unico obiettivo: fare qualcosa di concreto contro la violenza sulle donne.
In occasione dell’imminente Giornata Internazionale per l’eliminazione della violenza di genere, che si celebrerà il prossimo 25 novembre, Aps me.dea Onlus. Lions Alessandria Host, Pasticceria Gallina e Alessandria Calcio hanno deciso di unire le forze per dare vita a un progetto di sensibilizzazione, che si snoderà fino al mese di aprile e che coinvolgerà vari target di pubblico.

L’idea è nata dal Lions Club Alessandria Host, dal Presidente Marco Bagliano e dal suo consiglio, i quali hanno individuato nella violenza di genere uno degli ambiti in cui impegnarsi attivamente. Grazie alla collaborazione con la Pasticceria Gallina, nei prossimi giorni saranno messe in vendita speciali scatole dei famosissimi Baci di Gallina, realizzate in edizione limitata, che riporteranno un messaggio contro la violenza sulle donne. Pensate come un originale dono natalizio, queste confezioni saranno in vendita presso la Pasticceria, in via Vochieri, e nei negozi dei soci Lions, ad Alessandria, in favore del Centro Antiviolenza me.dea il costo sarà di 20 euro a scatola.



Anche l’Alessandria Calcio dirà “no” alla violenza contro le donne. Domenica 25 novembre, in occasione della partita contro il Cuneo, in programma alle 18.30 allo stadio Moccagatta di Alessandria, la squadra, su iniziativa della Lega, entrerà in campo con un fiocco bianco e sarà accompagnata dalle giocatrici della Novese Femminile, società gemellata. Grazie alla sinergia attivata con me.dea e Lions, inoltre, i giocatori indosseranno una maglietta, limited edition, riportante un messaggio contro la violenza. Le undici maglie indossate nella partita saranno regalate a Lions Alessandria Host, che le metterà in vendita in favore di me.dea: una t-shirt sarà messa all’asta durante l’evento natalizio riservato ai soci, le restanti dieci saranno acquistabili al costo di 100 euro. Gli interessati potranno rivolgersi a Lions Alessandria.

L’ultima iniziativa in programma si svilupperà nella primavera 2019. Nel mese di aprile, il Lions Host, promuoverà una campagna di informazione e sensibilizzazione, attraverso affissioni pubbliche, che riguarderà l’intero territorio urbano di Alessandria. La campagna è stata ideata in collaborazione con le socie del Centro Antiviolenza me.dea e con gli operatori di Alterego, lo sportello di ascolto per uomini che agiscono violenza, operativo ad Alessandria dallo scorso giugno. I soggetti che campeggeranno nelle vie cittadine sono l’immagine di una donna dal volto diviso a metà, felice da una parte e segnato dalla violenza dall’altra, e quella di un uomo in atteggiamenti aggressivi. L’intento è di raggiungere le donne, quanto gli uomini. I cartelloni riporteranno i numeri di telefono di me.dea e di Alterego, per sensibilizzare, ma al tempo stesso fornire un aiuto concreto.



“Lions Host quest’anno ha scelto di impegnarsi in due direzioni – commenta Marco Bagliano, Presidente Lions Club Alessandria Host - nella prevenzione degli incidenti stradali causati dall’uso dei cellulari e nella lotta alla violenza contro le donne. Siamo felici di presentare oggi tutte queste iniziative che permetteranno di accendere i riflettori, una volta di più, su una vera emergenza sociale davanti alla quale è nostro dovere non restare spettatori. Ringrazio gli altri partner per aver abbracciato con convinzione le nostre proposte e aver contribuito, con generosità, a realizzarle”.



“Sono entusiasta di questa iniziativa - afferma Giuseppe Gallina, Pasticceria Gallina - e invito tutti gli alessandrini a regalare una delle nostre scatole in occasione delle prossime feste. Un piccolo gesto che può toccare il cuore di chi lo riceve”.

“Giocatori e dirigenza sono felici di farsi portavoce di un messaggio tanto forte quanto necessario, il rispetto della donna - dichiara Luca Borio, Direttore Commerciale Alessandria Calcio. Questo progetto è il frutto di una sinergia in cui noi crediamo, quella tra soggetti privati e mondo no profit. Ringraziamo Lions per il coinvolgimento e ci auguriamo che la città risponda positivamente alle iniziative ideate”.

“È un onore avere al nostro fianco partner di rilievo e veri simboli della vita alessandrina – conclude Sarah Sclauzero Presidente me.dea. Ringrazio personalmente Marco Bagliano, senza il quale questo progetto non sarebbe esistito, e tutti i soci Lions per aver dimostrato ancora una volta di credere in me.dea. Non potevamo desiderare di meglio per celebrare il 25 novembre del decennale della nostra attività”.
20/11/2018
Versione stampabile   Invia articolo a un amico   Scrivi alla redazione


 
blog comments powered by Disqus



Taryn Donath Quartet apre la stagione del Macall? di Castelceriolo
Taryn Donath Quartet apre la stagione del Macall? di Castelceriolo
Gig Economy: la ricaduta dell'economia del lavoretto sugli alessandrini
Gig Economy: la ricaduta dell'economia del lavoretto sugli alessandrini
Gig Economy: il metodo d'indagine sulla provincia di Alessandria
Gig Economy: il metodo d'indagine sulla provincia di Alessandria
Antonio Albanese il prossimo 13 dicembre 2018 al Palatenda Alegas con "Personaggi"
Antonio Albanese il prossimo 13 dicembre 2018 al Palatenda Alegas con "Personaggi"
DIRTY DANCING FA SOGNARE LA PROVINCIA!! SOGNA INSIEME A NOI SABATO 8 DICEMBRE AD ALESSANDRIA
DIRTY DANCING FA SOGNARE LA PROVINCIA!! SOGNA INSIEME A NOI SABATO 8 DICEMBRE AD ALESSANDRIA
 Dirty Dancing- il musical, nella sua edizione speciale per i 30 anni dall'uscita del film
Dirty Dancing- il musical, nella sua edizione speciale per i 30 anni dall'uscita del film