Versione stampabile   Invia articolo a un amico   Scrivi alla redazione
Silvano d'Orba

Pasticciere per 50 anni: Confartigianato premia Bottaro

E' artigiano dell'anno, riconoscimento giunto alla 12° edizione. Dal 1978 in Ovada si è fatto strada prima come pasticciere e ora con ricevimenti e matrimoni
SILVANO D'ORBA - Storia di un’impresa di famiglia, cinquant’anni di lavoro spesi tra dolci, aperitivi e catering. La Confartigianato ha consegnato l’altra sera il premio di “Artigiano dell’anno” a Marcello Bottaro, pasticciere dal 1978 a Ovada, prima in via lung’Orba, poi in via Cairoli. La sede prescelta, proprio Villa Bottaro, lo stabile restaurato e diventato la sede per ricevimenti importanti e feste di matrimonio. “Voglio ringraziare tutti – ha detto il premiato, visibilmente emozionato – La storia di questo successo nasce grazie alle tante persone che hanno lavorato con me in questi anni, da mio figlio Marco a tutti i collaboratori”. Anche il Rotary Club Del Centenario di Ovada, di cui Bottaro è membro, ha voluto offrire una medaglia al premiato.

“Dobbiamo fare più squadra nei momenti di crisi – è intervenuto Giorgio Lottero, presidente di zona di Confartigianato – Le aziende che hanno saputo innovare e reinventarsi sono quelle che ora se la cavano meglio, pur con tante difficoltà. Ma la cosa importante è iniziare a pensare come un’intera zona: se non facciamo questo, tutti perdiamo di competitività”.  

21/03/2014
Versione stampabile   Invia articolo a un amico   Scrivi alla redazione


 
blog comments powered by Disqus



Inaugurazione DS Store Alessandria - Maurizio Zoccatato GrandiAuto
Inaugurazione DS Store Alessandria - Maurizio Zoccatato GrandiAuto
Inaugurazione DS Store Alessandria
Inaugurazione DS Store Alessandria
Intervista a Uto ughi
Intervista a Uto ughi
Carrà, Carrà, ancora Carrà...
Carrà, Carrà, ancora Carrà...
Inaugurazione Ds Store di Alessandria
Inaugurazione Ds Store di Alessandria
“HAKUNA MATATA “ per un pomeriggio e una sera “senza pensieri” al TEATRO ALESSANDRINO SABATO 17 MARZO
“HAKUNA MATATA “ per un pomeriggio e una sera “senza pensieri” al TEATRO ALESSANDRINO SABATO 17 MARZO