Versione stampabile   Invia articolo a un amico   Scrivi alla redazione
Provincia

Troppe rapine, dipendenti Securpol in mobilità

L'azienda che opera nel settore della vigilanza privata è stata oggetto negli ultimi mesi di diverse rapine. Lo scorso giugno un assalto al furgone si registrò anche in tangenziale ad Alessandria. Ora la Securpol ha aperto la procedura d imobilità per 254 lavoratori. Una ventina quelli che lavorano in Provincia
PROVINCIA - È arrivata una doccia fredda in questi ultimi giorni a seguito di una lettera che annuncia l’apertura della procedura di mobilità da parte della Securpol Group, azienda che opera nel settore della Vigilanza privata, nei confronti di 254 lavoratori in tutta Italia a seguito delle continue rapine avvenute nell’ultimo anno.
A comunicarlo è il sindacato Uiltucs di Alessandria che ricorda come anche ad in città, lo scorso giugno in tangenziale un commando di sei-sette persone, intorno alle 9 del mattino, avevano bloccato e preso d’assalto un mezzo portavalori della Securpol Group diretto a Valenza.
In quella circostanza sono stati trafugati gioielli per un valore di circa 2 milioni e mezzo di euro.
"La Securpol Group, nell’arco degli ultimi mesi, è stata vittima di ulteriori rapine e ora è arrivato l’annuncio shock da parte dell’azienda di voler licenziare un gran numero di persone per ridurre il servizio", spiega Maura Settimo, segretario di categoria.
In provincia di Alessandria i lavoratori coinvolti sono circa venti, "ulteriore testimonianza del fatto che il settore della Vigilanza privata si trovi al centro di una bufera dovuta anche ad una carenza di leggi e norme che diano maggiori garanzie ad un settore strategico per la sicurezza non solo dei privati, ma anche dei cittadini".
“Il 5 aprile prossimo è previsto a Roma un incontro sulla mobilità alla Securpol Group e come Uiltucs saremo presenti anche con la partecipazione del delegato aziendale. - dice ancora Maura Settimo - Ricordiamo che come Uiltucs abbiamo più volte sollecitato incontri in Prefettura per il monitoraggio del settore e ad oggi siamo ancora in attesa di una risposta concreta da parte degli organi competenti”.
24/03/2016
Versione stampabile   Invia articolo a un amico   Scrivi alla redazione


 
blog comments powered by Disqus



Droghe e alcol: impennata di consumo fra i più giovani
Droghe e alcol: impennata di consumo fra i più giovani
Droghe e alcol: impennata di consumo fra i più giovani
Droghe e alcol: impennata di consumo fra i più giovani
Gioco d'azzardo: i conti non tornato
Gioco d'azzardo: i conti non tornato
Antonio Albanese il prossimo 13 dicembre 2018 al Palatenda Alegas con "Personaggi"
Antonio Albanese il prossimo 13 dicembre 2018 al Palatenda Alegas con "Personaggi"
DIRTY DANCING FA SOGNARE LA PROVINCIA!! SOGNA INSIEME A NOI SABATO 8 DICEMBRE AD ALESSANDRIA
DIRTY DANCING FA SOGNARE LA PROVINCIA!! SOGNA INSIEME A NOI SABATO 8 DICEMBRE AD ALESSANDRIA
 Dirty Dancing- il musical, nella sua edizione speciale per i 30 anni dall'uscita del film
Dirty Dancing- il musical, nella sua edizione speciale per i 30 anni dall'uscita del film