Versione stampabile   Invia articolo a un amico   Scrivi alla redazione
Cultura e Spettacolo

Weekend con musica, fiori e tradizioni giapponesi

Sabato dedicato al Sol Levante alla Ristorazione Sociale, al giardino botanico i bonsai. Musica nei locali di Alessandria. Ultimo appuntamento con Fubine Ridens. Ad Acqui Terme la mostra di caricature
SABATO - La Ristorazione Sociale e la Coompany con il patrocinio del Comune ospitano nella sede di viale Milite Ignoto una giornata in cui si avrà un’occasione per avvicinare lo straordinario e enigmatico mondo del Sol Levante, incontrare alcune espressioni dell’arte e della tradizione giapponese. La giornata avrà inizio con la presentazione del sumi-e, la pittura tradizionale giapponese e l’inaugurazione della mostra Il colore infinito a cura di Shozo Koike. Nelle sale del ristorante e all’interno della serra fino al 28 aprile saranno esposte le opere degli allievi dei corsi di pittura tradizionale giapponese sumi-e oltre ad alcune dell’artista Shozo Koike. Alle 15.30 una lezione aperta di sumi-e dedicata ai bambini e i ragazzi dai 6 ai 14 anni (coinvolgendo le scuole cittadine), alle 17 lezione per gli adulti. Durante le lezioni verrà offerta una degustazione di tè giapponese (prenotazioni per i laboratori di sumi-e shozokoike@gmail.com, tel. 3498508918). Alle 18 introduzione al mondo del bonsai di Angelo Ranzenigo, responsabile del giardino botanico comunale Bellotti di Alessandria ed esperto bonsaista. All’interno della serra e del ristorante sarà possibile ammirare alcuni esemplari da lui creati. Alle 19 ci si potrà immergere nelle atmosfere sonore del paese del Sol Levante con il concerto della pianista giapponese Kazuyo Kotaka, insegnante del conservatorio Vivaldi. A conclusione, come è consuetudine alla Ristorazione sociale, la cena proporrà la cucina giapponese familiare ad un prezzo contenuto tutto incluso (è necessaria la prenotazione ristorazionesociale@libero.it; Riccardo: 3341951774).

Sabato dalle 15 alle 24 e domenica dalle 10 alle 20 presso il giardino Botanico Comunale Dina Bellotti in via Monteverde 24 si terrà la 7a edizione della mostra d’arte Bonsai. L’ingresso è libero.

Per i Concerti al Museo con le allieve e gli allievi del Conservatorio Vivaldi appuntamento alle 16.30 con replica alle 17.30 nelle Sale di Palazzo Cuttica in via Parma 1 ad Alessandria (nella foto a destra il Trio Cameristico del Conservatorio).

Alle 18 presso il Centro Studi Alexandria (viale Don Orione), il Rotaract Club di Alessandria ospiterà il cantante Shel Shapiro, un evento che rientra nel ciclo di incontri dedicati alla cultura, alla comunicazione e allo spettacolo. Il cantante, cantautore e scrittore Shel Shapiro, ex leader dei Rokes, racconterà la sua vita, la sua musica e gli anni '60. L'evento è aperto alla cittadinanza, l'entrata è a offerta e il ricavato sarà devoluto all'Hospice il Gelso di Alessandria.

All'Isola Ritrovata in via Santa Maria di Castello 8 dalle 22,30 Giada De Gioia Duo. Sulla scena milanese e nazionale da diversi anni, Giada si distingue per l’agilità e la potenza vocale, che le consentono di affrontare i repertori più disparati, dal pop, al rock, passando per l’improvvisazione scat e le incursioni etniche. Ha all’attivo incisioni di jazz, gospel e world music. A lei si è unito da qualche tempo il pianista Giulio Cancelliere, di formazione classica, ma fondamentalmente anarchica, per cui senza alcun legame di generi e forme.

Al Di Noi Tre di via Plana 15 ad Alessandria Acquaraggia Live, cocktail semi-acustico (ingresso libero). Da Firenze, una band che vanta oltre trent'anni d'esperienza nel panorama musicale italiano ed europeo. Il duo, composto da Giuseppe Oliveiro (voce e chitarra a acustica) e Matteo Urro (chitarra elettrica e voce), torna in formazione acustica per due ore di musica mixando ingredienti da diverse provenienze. Pop e ballad, blues e standard di New Orleans, dance annni '70 e funky, ma anche Beatles e Bob Dylan, David Bowie e i Muse, Elthon John e le canzoni di "redenzione" di Bob Marley. Il tutto, ovviamente, insieme alle canzoni originali dai sette album pubblicati da Acquaraggia.

Al Circolo Acli Al Don 
in via Sale 11 a San Giuliano Nuovo Divina - Dance Show Party. A seguire Bad Night
Dj Set (info line: 0131 387614,
ingresso riservato ai soci).

Ultimo appuntamento con Fubine Ridens, la rassegna di teatro brillante organizzata, per la 17esima stagione consecutiva, dalla Compagnia Teatrale Fubinese. Alle 21.15 nel salone della Casa del popolo di Fubine la compagnia Nuovo Palcoscenico di Casale porterà in scena La signorina Papillon, divertente pièce di Stefano Benni, per la regia di Chiara Angelini (ingresso 7 euro).

Ad Acqui Terme alle 16,30 nella Sala d'arte di Palazzo Robellini sarà inaugurata la mostra Lo scherzatore - tra satira e caricatura di Emiliano Bruzzone
 (orario da martedì a domenica 15-19 fino al 28 aprile). La mostra ripercorre tutto il meglio della produzione satirica di Bruzzone degli ultimi anni, dalle vignette dedicate alla satira di costume, con particolare attenzione all’esistenza moderna e alla convivenza tra gli esseri umani e il pianeta Terra, alla satira politica e alla denuncia sociale. Insieme alla parte vignettistica, un greatest hits delle caricature più riuscite, alcune delle quali premiate o inserite nei cataloghi di concorsi a tema. Chiude il ciclo della grande famiglia umoristica una serie di illustrazioni, ovviamente poco serie. Alla Sala Santa Maria alle 17 di via Barone sarà inaugurata la mostra dei lavori degli allievi del Liceo Artistico di Acqui Terme
 (orario tutti i giorni 16,30-19 fino al 20 aprile). 
Alle 21 al Centro Congressi di zona Bagni la serata musicale Another brick for Congo con la tribute band dei Pink Floyd Darxide.

DOMENICA - Al Teatro Alessandrino di via Verdi alle 14.30 e alle 17 Le Mille Bolle Magiche, un family show con le bolle di sapone sono le protagoniste in tutte le loro forme più spettacolari, divertenti e coinvolgenti. Si potranno ammirare composizioni di bolle coloratissime di ogni forma, giganti e giochi di bolle. I bambini saranno coinvolti e potranno essere chiamati sul palcoscenico per vivere direttamente l’esperienza di “entrare in una megabolla”. Finale mozzafiato con il Bubble Laser Show.

Per tutta la giornata ad Alessandria in viale Michel le bancarelle nella zona del Luna Park.

L'Associazione Amici di Santa Croce di Bosco Marengo, con la collaborazione della Pro Loco e il patrocinio del Comune di Bosco Marengo, organizza la V edizione della Mostra-Mercato di piante, fiori e prodotti da giardino denominata Bosco Fiorito. A far da cornice ai fiori un tuffo nel passato con lesposizione di trattori d’epoca a cura dell’Associazione Trattori d’Epoca delle Dolci Terre di Novi. Saranno inoltre attivi punti di ristoro a cura delle Proloco dei paesi vicini, dove sarà possibile gustare i famosi rabaton della Pro Loco della Fraschetta, le gustose tagliatelle al cinghiale della Pro Loco di Basaluzzo, i salamini della Pro Loco di Bosco Marengo e le deliziose torte della Pro Loco di Casal Cermelli mentre nel pomeriggio super frittellata a cura della Pro Loco di Frugarolo. Un altro punto di ristoro sarà dedicato esclusivamente alla buonissima farinata. Durante la manifestazione sarà possibile visitare monumenti e musei di Bosco Marengo, la casa natale di Papa Pio V, le antiche mura del paese, la chiesa parrocchiale dei S.S. Pietro e Pantaleone, l’antico lavatoio, il museo naturalistico della Garzaia e il Complesso Monumentale di Santa Croce con la chiesa, il convento e il Museo Vasariano. Sarà possibile effettuare visite guidate alla parte conventuale con i volontari dell’Associazione e per la sola giornata di domenica, l’ingresso al Museo Vasariano avrà un prezzo ridotto (in caso di maltempo la manifestazione sarà rimandata alla domenica successiva)

Alle 16,30 presso il Laboratorio Anarchico PerlaNera in via Tiziano ad Alessandria si svolgerà la presentazione del libro di Enrico Manicardi L'ultima era.

L'associazione Quinta Tinta presenta Improbubbles al Di Noi Tre, aperitivo con performance di teatro d'improvvisazione dalle 19 con ingresso libero nel locale di via Plana. Un'elettrizzante spettacolo di improvvisazione teatrale dal ritmo frenetico, senza regole e con funambolici e temerari improvvisatori. Un brillante presentatore stuzzicherà gli spettatori per avere informazioni da usare come suggerimenti e incipit per le improvvisazioni giocate su stili impossibili o categorie assolutamente originali e inedite. Uno spettacolo in continuo contatto diretto con il pubblico, che darà vita a situazioni surreali in stili televisivi, teatrali e cinematografiche. Storie improvvisate, l'uso continuo dei suggerimenti e i giochi teatrali terranno gli spettatori in costante attenzione immergendoli nello spettacolo, questi gli ingredienti per un teatro senza rete. La compagnia Quinta Tinta è di Alessandria ed composta da Alberto Barolo, Cristina Sferrella, Paolo Pizzo, Laura Barbieri e Davide Consigliere. Accompagnamenti alle tastiere con il maestro Andrea Agliotti e capitanata, condotta, presentata e incitata da Roberto Garelli.

In corso Garibaldi per tutta la giornata Valenza in fiore con piante, fiori e attrezzature per il giardinaggio.


Altri appuntamenti in agenda
12/04/2013
Versione stampabile   Invia articolo a un amico   Scrivi alla redazione


 
blog comments powered by Disqus



Tony Coleman & Henry Carpaneto 5tet al Cinema Teatro Macall? "Movie Blues"
Tony Coleman & Henry Carpaneto 5tet al Cinema Teatro Macall? "Movie Blues"
Intervista ad Antonio Caprarica a La Torre di Carta di Novi Ligure
Intervista ad Antonio Caprarica a La Torre di Carta di Novi Ligure
Arti tra le mani
Arti tra le mani
Tony Coleman & Henry Carpaneto 5tet al Cinema Teatro Macallè  "Movie Blues"
Tony Coleman & Henry Carpaneto 5tet al Cinema Teatro Macallè "Movie Blues"
Incendio a Mandrogne
Incendio a Mandrogne
Sentiero 748: il percorso ad anello sulle cime di Mombello
Sentiero 748: il percorso ad anello sulle cime di Mombello