Versione stampabile   Invia articolo a un amico   Scrivi alla redazione
Ovada

Pop e colonne sonore: c'è la Rebora per l'Epifania

Concerto della banda ovadese domani sera, dalle 21.00, presso la chiesa degli Scolopi sull'onda di musiche senza tempo. Esibizione della Junior Band
OVADA - Un programma incentrato soprattutto sulle colonne sonore più famose e su brani senza tempo. E’ il programma del "Concerto dell'Epifania" che la banda “A. Rebora” di Ovada terrà domani sera, a partire dalle 21.00, presso la chiesa degli Scolopi di piazza San Domenico. “Abbiamo scelto – spiega il direttore Gianni Olivieri – un programma con sonorità molto contenute e delicate, adatte per un’esibizione all’interno di una chiesa. Tra i brani ci sarà molto Morricone con una bella fantasia, poi “La leggenda del pianista sull’oceano” e “La vita è bella”. Abbiamo preparato anche due pezzi classici come “Nessun dorma” e “L’intermezzo della cavalleria rusticana”. A seguire un po’ di pop con Frank Sinatra e il suo Simon e Garfunkel. Per l’occasione si esibirà anche la Junior Rebora Band nata all’interno dei corsi che si tengono presso la scuola di musica cittadina e diretta da Giulia Cacciavillani e Enrico Oliveri.

 

5/01/2018
Versione stampabile   Invia articolo a un amico   Scrivi alla redazione


 
blog comments powered by Disqus



Passodopopasso Attraverso i miei occhi - Un aiuto per Karoona
Passodopopasso Attraverso i miei occhi - Un aiuto per Karoona
Arturo Brachetti incontra Osvaldo Guerrieri per l'anteprima di Passepartout Festival
Arturo Brachetti incontra Osvaldo Guerrieri per l'anteprima di Passepartout Festival
Arturo Brachetti incontra Osvaldo Guerrieri per l'anteprima di Passepartout Festival
Arturo Brachetti incontra Osvaldo Guerrieri per l'anteprima di Passepartout Festival
Carrà, Carrà, ancora Carrà...
Carrà, Carrà, ancora Carrà...
Inaugurazione Ds Store di Alessandria
Inaugurazione Ds Store di Alessandria
“HAKUNA MATATA “ per un pomeriggio e una sera “senza pensieri” al TEATRO ALESSANDRINO SABATO 17 MARZO
“HAKUNA MATATA “ per un pomeriggio e una sera “senza pensieri” al TEATRO ALESSANDRINO SABATO 17 MARZO