Versione stampabile   Invia articolo a un amico   Scrivi alla redazione
Bosco Marengo

La vittoria navale predetta dal Beato Pontefice Pio V Ghislieri

Nella chiesa di Santa Croce a Bosco Marengo, dopo più di duecento anni di oblio, sarà presentata la prima esecuzione moderna dell'oratorio "La vittoria navale predetta dal Beato Pontefice Pio V Ghislieri" composta da Giacomo Goccini nel 1705
BOSCO MARENGO - Il ritrovamento di un manoscritto della partitura che pareva ormai perso, il grande impegno dei musicisti per riuscire a mettere in scena l'opera e il profondo legame che unisce Pio V al suo paese, Bosco Marengo. Sono questi gli elementi che hanno portato l'associazione Amici di Santa Croce e il conservatorio Vivaldi di Alessandria ad organizzare il concerto di sabato 7 ottobre.

Dalle 18.30, nella chiesa di Santa Croce, dopo più di duecento anni di oblio, sarà presentata la prima esecuzione moderna dell'oratorio "La vittoria navale predetta dal Beato Pontefice Pio V Ghislieri" composta da Giacomo Goccini nel 1705.

Il manoscritto originale della partitura è stato ritrovato in una biblioteca bolognese dagli appassionati soci dell’associazione Amici di Santa Croce di Bosco Marengo; professori e allievi del conservatorio musicale di Alessandria si sono impegnati poi nella difficile riscrittura e messa in scena dell’opera.

L’oratorio fu scritto per celebrare San Pio V e per ricordare la vittoria dell'armata cristiana contro quella dell'impero ottomano. «Di spiccato carattere agiografico riflette la cultura e il clima dei primi anni del '700 che portarono alla canonizzazione di Pio V nel 1712 - spiegano gli organizzatori - Un particolare curioso rende l’ascolto di questa opera ancora più interessante: nel 1713 il celebre musicista veneziano Antonio Vivaldi musicò le parole di questo oratorio e lo eseguì personalmente con grande successo a Vicenza. Di questa partitura purtroppo non vi è più traccia».

Il concerto trova la sua collocazione ideale nella chiesa di Santa Croce poiché la chiesa e l'annesso ex convento domenicano furono fatti erigere nel paese natale da Papa San Pio V, a cui l'oratorio è dedicato.
L'allestimento è curato dal conservatorio musicale Antonio Vivaldi di Alessandria, le musiche saranno eseguite dall'ensemble strumentale del conservatorio diretto dal maestro Marco Berrini, parteciperanno la soprano Sumireko Inui, il contralto Laura Realbuto, il tenore Luca Santoro e il basso Riccardo Restori.

Il concerto sarà preceduto, sempre sabato 7, da un convegno organizzato dalla fondazione Cassa di Risparmio di Alessandria, che avrà inizio alle 15.00 e al quale prenderanno parte come relatori Pier Angelo Taverna, Romilda Tafuri, Flavio Rurale, Fabrizio Palenzona, il cardinale Angelo Sodano e Domenico Manzione.
7/10/2017
Lucia Camussi - l.camussi@ilnovese.info
Versione stampabile   Invia articolo a un amico   Scrivi alla redazione


 
blog comments powered by Disqus



Wilko Johnson Band al Macall? di Castelceriolo
Wilko Johnson Band al Macall? di Castelceriolo
Wilko Johnson Band al Macall? di Castelceriolo
Wilko Johnson Band al Macall? di Castelceriolo
Droghe e alcol: impennata di consumo fra i più giovani
Droghe e alcol: impennata di consumo fra i più giovani
Nuovo allestimento per “I Percorsi dell’Arte” dedicato a Carlo Carrà
Nuovo allestimento per “I Percorsi dell’Arte” dedicato a Carlo Carrà
"Gli Ambulanti di Forte dei Marmi®” ad Alessandria domenica 7 aprile
"Gli Ambulanti di Forte dei Marmi®” ad Alessandria domenica 7 aprile
Antonio Albanese il prossimo 13 dicembre 2018 al Palatenda Alegas con "Personaggi"
Antonio Albanese il prossimo 13 dicembre 2018 al Palatenda Alegas con "Personaggi"