Versione stampabile   Invia articolo a un amico   Scrivi alla redazione
Gavi

"Hell O' Dante", Saulo Lucci in scena al Forte di Gavi

L'attore Saulo Lucci porterà il suo spettacolo "Hell O' Dante" nella splendida cornice del Forte di Gavi. L'obiettivo è giocare con due epoche così lontane (il Medioevo e l’età contemporanea), avvicinandole grazie a un'idea, una parola, un personaggio che uscirà dalla Divina Commedia per rivivere in una canzone di settecento anni dopo
GAVI - Sarà la 26ª cantica al centro di “Hell O’ Dante”, uno spettacolo di narrazione che affronta l’Inferno in 34 serate ognuna dedicata a un canto dell’Inferno in scena nella meravigliosa cornice del Forte di Gavi.

L’evento si terrà nell’ambito della seconda tappa di Borgate dal vivo, il primo festival letterario delle borgate alpine, partito il 1° giugno scorso da Cervo e che attraverserà tutto l’arco alpino fino al Cervino.

Sabato 17 giugno, a partire dalle 15.00, il cortile della fortezza ospiterà Saulo Lucci, attore e musicista torinese che, dopo aver portato in viaggio questo spettacolo nei locali della sua città d’origine, racconterà Dante e i suoi personaggi in maniera informale e ironica.

Per ogni canto vengono messe in luce infatti le fonti letterarie e storiche, ma anche le cronache dell'epoca e i pettegolezzi da cui Dante ha tratto ispirazione: non solo si scoprirà che l'incontro con Ulisse deriva dalla storia del viaggio dei Fratelli Vivaldi e del loro rapimento per opera del Prete Gianni, ma anche che dietro la commozione e la pietà provate per la triste storia di Paolo e Francesca si nasconde una famiglia orribile e un matrimonio combinato con l'inganno.

Lo spettacolo è accompagnato da alcuni brani musicali eseguiti dal vivo (voce e chitarra) appartenenti al repertorio pop-rock internazionale e italiano. L’obiettivo è giocare con due epoche così lontane (il Medioevo e l’età contemporanea), avvicinandole grazie a un’idea, una parola, un’immagine, un personaggio che uscirà dalla Divina Commedia, per rivivere in una canzone di settecento anni dopo.
L’evento è gratuito per tutti coloro che accederanno al Forte. Ingresso: 5.00 euro per adulti; 2.50 euro per chi ha tra 18 e 25 anni.

 
17/06/2017
Lucia Camussi - l.camussi@ilnovese.info
Versione stampabile   Invia articolo a un amico   Scrivi alla redazione


 
blog comments powered by Disqus



Wilko Johnson Band al Macall? di Castelceriolo
Wilko Johnson Band al Macall? di Castelceriolo
Wilko Johnson Band al Macall? di Castelceriolo
Wilko Johnson Band al Macall? di Castelceriolo
Droghe e alcol: impennata di consumo fra i più giovani
Droghe e alcol: impennata di consumo fra i più giovani
Nuovo allestimento per “I Percorsi dell’Arte” dedicato a Carlo Carrà
Nuovo allestimento per “I Percorsi dell’Arte” dedicato a Carlo Carrà
"Gli Ambulanti di Forte dei Marmi®” ad Alessandria domenica 7 aprile
"Gli Ambulanti di Forte dei Marmi®” ad Alessandria domenica 7 aprile
Antonio Albanese il prossimo 13 dicembre 2018 al Palatenda Alegas con "Personaggi"
Antonio Albanese il prossimo 13 dicembre 2018 al Palatenda Alegas con "Personaggi"