Versione stampabile   Invia articolo a un amico   Scrivi alla redazione
Musica

Festival Echos 2013: “un piccolo miracolo”

XV edizione, 15 concerti in 15 luoghi d’arte di tutta la provincia di Alessandria. Primi appuntamenti sabato 27 aprile a Rivalta Scrivia e domenica 28 a Novi Ligure
PROVINCIA – Il Festival Echos I Luoghi e la Musica continua il suo viaggio “nella convinzione che mai come oggi ci sia bisogno di musica, arte e bellezza per rimetterci in movimento e uscire dalla palude nella quale ci troviamo”. I concerti del Quartetto Archimede (sabato 27 aprile alle 21.15 all’Abbazia di Rivalta Scrivia) e del grande pianista Leonel Morales con il Quartetto Meridies (domenica 28 aprile alle 16.30 nella Basilica della Maddalena a Novi Ligure) apriranno la XV edizione di un festival divenuto un punto di riferimento per tutto il Basso Piemonte.

L’edizione 2013 inizierà il 27 aprile e si concluderà l’8 giugno: 15 concerti, 15 luoghi d’arte e un cartellone di assoluto prestigio e qualità artistica. Ce n’è davvero per tutti i gusti: dal solista al quintetto, dal recital monografico al programma caleidoscopico. Minimo comune denominatore è l’indiscutibile livello artistico degli interpreti, elemento distintivo che Echos si ostina a difendere. Scorrendo il programma si può cogliere la presenza di tanti musicisti che onorano il festival, dando al pubblico locale e ai turisti un’opportunità di ascolto unica. Solo per citarne alcuni: i pianisti Leonel Morales e Alessandra Ammara, i violinisti Joaquin Palomares e Michael Süssmann, il fisarmonicista Gianluca Campi; il Duo Pepicelli, il Nuovo Trio Fauré, il Trio des Alpes, i quartetti d’archi Archimede e Meridies per arrivare al Brahms Trio, formidabile formazione russa composta da ben due vincitori del prestigiosissimo Concorso Cajkovskij di Mosca. Una presenza davvero di rilievo che conferma il taglio autenticamente internazionale del festival e il suo spessore artistico. Contemporaneamente Echos continua la ricerca dei talenti più promettenti del circuito. Quest’anno toccherà a Scipione Sangiovanni, uno dei pianisti italiani più interessanti della sua generazione, pluripremiato in moltissimi concorsi internazionali. “Continua così una felice tradizione del festival che ci auguriamo gli porti fortuna come avvenuto in passato a musicisti che oggi calcano da protagonisti le scene internazionali: il soprano Maria Agresta, il violoncellista Stjepan Hauser, i pianisti Leonora Armellini e Vincenzo Maltempo” dicono gli organizzatori.

Poi ci sono i luoghi, con la musica l’altro termine del binomio fondante della manifestazione. Come in una corsa ciclistica a tappe, il tour di Echos attraversa tutta la provincia di Alessandria per toccare i suoi tesori artistici, storici e paesaggistici più significativi. Tra i 15 luoghi di questa edizione ce n’è uno che entra per la prima volta nel circuito di Echos: l’imponente Forte di Gavi, uno dei luoghi più spettacolari dell’intera provincia. Diventano così 58 i tesori artistici, storici, architettonici e paesaggistici del territorio toccati da Echos dalla sua nascita, distribuiti in 32 Comuni: un’opera di decentramento culturale sempre più capillare, come avviene in alcuni dei più prestigiosi festival musicali d’Europa. Verrà incrementato il numero delle visite guidate gratuite dei luoghi dove si tengono i concerti, iniziativa che ha registrato una significativa crescita delle presenze e un notevole gradimento da parte del pubblico di appassionati e turisti, e sono state inserite alcune degustazioni di prodotti locali.

Fondamentale il contributo di tutti coloro che continuano a sostenere il festival, riconoscendo la sua funzione culturale, sociale e promozionale: Assessorato alla Cultura della Regione Piemonte, Assessorato alla Cultura della Provincia di Alessandria, Fondazione Cassa di Risparmio di Alessandria, Fondazione Cassa di Risparmio di Torino, numerosi Comuni (Bergamasco, Casale Monferrato, Cassano Spinola, Fubine, Grondona, Masio, Novi Ligure, Piovera, Quattordio, San Cristoforo, Tassarolo, Tortona e Voltaggio), Associazioni presenti sul territorio (Arcangelo Pinacoteca Voltaggio, Culturale San Giacomo, Musicale Aurora, Associazione Oltregiogo, Associazione Duemilaeventi, Distretto Culturale dell’Oltregiogo, Pro Loco di Grondona) e alcuni sponsor privati.


Il programma completo 

I luoghi di Echos
25/04/2013
Versione stampabile   Invia articolo a un amico   Scrivi alla redazione


 
blog comments powered by Disqus



Chaves legge Dante
Chaves legge Dante
L'ultimo video di Andrea
L'ultimo video di Andrea
Ian Paice dei Deep Purple - Soundcheck a Borgoratto prima del concerto con i Beggar's Farm in favore della LILT
Ian Paice dei Deep Purple - Soundcheck a Borgoratto prima del concerto con i Beggar's Farm in favore della LILT
Sentiero 615: l’itinerario Valenza - Bassignana - Rivarone
Sentiero 615: l’itinerario Valenza - Bassignana - Rivarone
Sentiero 607: la strada di Napoleone nella zona di Valenza
Sentiero 607: la strada di Napoleone nella zona di Valenza
Sentiero 577: il percorso degli Alpini di Montechiaro
Sentiero 577: il percorso degli Alpini di Montechiaro