Versione stampabile   Invia articolo a un amico   Scrivi alla redazione
Ovada

Elisoccorso: botta e risposta tra sindaco e Cinque Stelle

Argomento del contendere la piazzola per l'atterraggio del mezzo abilitato al volo notturno. Una mozione approvata l'anno scorso dettava tempi precisi per la realizzazione
OVADA - Non arriverà, almeno in tempi brevi, la piazzola per l’atterraggio dell’elicottero adibito al volo notturno del 118. A chiarirlo è stata, la settimana scorsa, la discussione in consiglio comunale della mozione presentata dal consigliere del Movimento Cinque Stelle, Emilio Braini. Nel novembre 2016 una mozione approvata in consiglio individuava in dodici mesi il tempo per reperire nei capitoli di bilancio le risorse necessarie per realizzare la pista per l’atterraggio. “Abbiamo fatto passi avanti – ha spiegato il sindaco Paolo Lantero – ma siamo ancora in una fase di verifica. Per certo posso ribadire che è stata individuata l’area nello spazio della Coinova accanto al magazzino della Protezione Civile e che sono state impartite indicazioni all'Ufficio Tecnico per l'acquisto dei primi materiali necessari. Ma ci sono aspetti tecnici legati all’espletamento di questo servizio che vanno chiariti e stiamo lavorando per farlo”. Il Movimento da tempo spinge su questo tema. “Nonostante siano passati  più  di  due anni  dall’individuazione dell’area – ha attaccato Braini  che si è dichiarato insoddisfatto della replica di Lantero - la Giunta di Ovada non ha dato corso alla realizzazione di quest’opera fondamentale per salvare delle vite umane in situazioni critiche. E questo è ancora più  grave in relazione alla situazione del nostro Pronto Soccorso e ai mancati impegni da parte della Regione”.

17/08/2017
Versione stampabile   Invia articolo a un amico   Scrivi alla redazione


 
blog comments powered by Disqus



Chaves legge Dante
Chaves legge Dante
L'ultimo video di Andrea
L'ultimo video di Andrea
Ian Paice dei Deep Purple - Soundcheck a Borgoratto prima del concerto con i Beggar's Farm in favore della LILT
Ian Paice dei Deep Purple - Soundcheck a Borgoratto prima del concerto con i Beggar's Farm in favore della LILT
Sentiero 615: l’itinerario Valenza - Bassignana - Rivarone
Sentiero 615: l’itinerario Valenza - Bassignana - Rivarone
Sentiero 607: la strada di Napoleone nella zona di Valenza
Sentiero 607: la strada di Napoleone nella zona di Valenza
Sentiero 577: il percorso degli Alpini di Montechiaro
Sentiero 577: il percorso degli Alpini di Montechiaro