Versione stampabile   Invia articolo a un amico   Scrivi alla redazione
Castelletto d'Orba

Castelletto: a settembre è già presepe, perché la solidarietà non è solo a Natale

Un presepe all'inizio di settembre, quando mancano ancora quattro mesi a Natale? Succede a Castelletto d'Orba, perché i valori di solidarietà che costituiscono il vero significato della Natività dovrebbero albergare in noi tutto l'anno
CASTELLETTO D’ORBA – Un presepe all’inizio di settembre, quando mancano ancora quattro mesi a Natale? Sì, perché i valori di solidarietà e di amore nei confronti del prossimo che costituiscono il vero significato della natività cristiana dovrebbero albergare in noi tutto l’anno, e non solo intorno a quel fatidico 25 dicembre.

Così, a Castelletto d’Orba, da qualche anno a questa parte un gruppo di artisti – con la collaborazione dell’amministrazione comunale – ha dato vita a “A settembre è già presepe”, la manifestazione che per un intero weekend trasforma l’antico borgo della Torniella in uno spazio espositivo en plein air. Un’iniziativa di carattere culturale, artistico e sociale, ma anche di promozione per il territorio: «Sentivamo forte l’esigenza di recuperare uno spazio non abbastanza conosciuto e non sufficientemente sfruttato, il ricetto del castello», spiega il presidente della biblioteca locale Sergio Picasso insieme a Giovanni Dolcino e Paolo Cattoni.

Una festa laica, quella che si terrà oggi e domani (sabato 1° e domenica 2 settembre) a Castelletto, che affronta però temi profondi della spiritualità umana. Magari con un pizzico di goliardia: tra le statue – tutte rigorosamente a grandezza naturale – oltre ai classici componenti del presepe non sarà difficile riconoscere qualche personaggio dell’attualità o qualche vip locale.

Rispetto alle edizioni precedenti, il calendario delle attività collaterali prevede anche la presentazione di libri: oggi alle 18.00 interverrà Alberto Motta, autore della raccolta di poesie “Ancora fremo e intanto volo”, mentre domani alla stessa ora sarà la volta di Mavi Pendibene e dei racconti di “Ma non è nemmeno ieri”. In entrambi i casi gli autori saranno presentanti dall’assessore alla Cultura Roberta Cazzulo.

Due anche i concerti: oggi alle 21.00 musiche dagli anni Quaranta ai Sessanta con i Jazz Plus (Enrico Bottini sax e voce, Paolo Cattoni chitarra, Roberto Ferrari basso acustico, Marco Ratti sax tenore). Domenica alle 16.00 per il ricetto risuonerà invece la musica popolare del trovatore.

Nel borgo della Torniella sarà possibile trovare anche la mostra degli incisori (con opere di Gagliardo, Resecco, Ottria, Cattoni, Dolcino, Casarino) e poi il Museo delle serrature e delle chiavi, cui si aggiungerà una esposizione di biciclette d’epoca a cura di Mario Guizzardi. In entrambe le giornate, poi, mercatino degli artigiani e delle loro creazioni manuali, ristorazione con prodotti tipici locali e osteria storica e degustazione di birra artigianale e vini tipici locali.

“A settembre è già presepe” dura solo due giorni, ma l’intenzione dell’amministrazione comunale è quella di rendere visitabile permanentemente il Museo delle serrature e delle chiavi, dove saranno collocate anche le statue realizzate dagli artisti. «Stiamo lavorando a un’ipotesi di apertura su prenotazione», spiegano la vicesindaco Amelia Maranzana e l’assessore Cazzulo.
1/09/2018
Versione stampabile   Invia articolo a un amico   Scrivi alla redazione


 
blog comments powered by Disqus



Droghe e alcol: impennata di consumo fra i più giovani
Droghe e alcol: impennata di consumo fra i più giovani
Droghe e alcol: impennata di consumo fra i più giovani
Droghe e alcol: impennata di consumo fra i più giovani
Gioco d'azzardo: i conti non tornato
Gioco d'azzardo: i conti non tornato
Antonio Albanese il prossimo 13 dicembre 2018 al Palatenda Alegas con "Personaggi"
Antonio Albanese il prossimo 13 dicembre 2018 al Palatenda Alegas con "Personaggi"
DIRTY DANCING FA SOGNARE LA PROVINCIA!! SOGNA INSIEME A NOI SABATO 8 DICEMBRE AD ALESSANDRIA
DIRTY DANCING FA SOGNARE LA PROVINCIA!! SOGNA INSIEME A NOI SABATO 8 DICEMBRE AD ALESSANDRIA
 Dirty Dancing- il musical, nella sua edizione speciale per i 30 anni dall'uscita del film
Dirty Dancing- il musical, nella sua edizione speciale per i 30 anni dall'uscita del film