Versione stampabile   Invia articolo a un amico   Scrivi alla redazione
Ovada

Incidente mortale sull'A26

Ancora provvisorio il bilancio: a perdere la vita sarebbe stata una ragazza, tre i feriti. Sul posto Polstrada di Belforte, Vigili del Fuoco di Ovada e soccorsi del 118
 OVADA - Un morto e tre feriti. E’ il bilancio del grave incidente occorso questa mattina, attorno alle 6.30, nella zona tra Predosa e Alessandria Sud sull’A26, all’altezza del chilometro 46 in direzione nord. Secondo una prima ricostruzione effettuata dai vigili del fuoco di Ovada intervenuti sul posto, una Fiat 500 è uscita di carreggiata ed è finita nel campo sottostante. A perdere la vita sarebbe stata una ragazza, Giusi Signore, 20 anni residente in Alessandria, che viaggiava accanto al conducente. I tre compagni di viaggio sono stati trasportati all'ospedale di Alessandria. Gravi le condizioni dei due giovani sui sedili dietro in prognosi riservata. Sul posto, oltre alla polizia stradale di Belforte Monferrato, è accorso il personale sanitario del 118.

 

27/05/2018
Versione stampabile   Invia articolo a un amico   Scrivi alla redazione


 
blog comments powered by Disqus



Taryn Donath Quartet apre la stagione del Macall? di Castelceriolo
Taryn Donath Quartet apre la stagione del Macall? di Castelceriolo
Gig Economy: la ricaduta dell'economia del lavoretto sugli alessandrini
Gig Economy: la ricaduta dell'economia del lavoretto sugli alessandrini
Gig Economy: il metodo d'indagine sulla provincia di Alessandria
Gig Economy: il metodo d'indagine sulla provincia di Alessandria
Sabato 03 Novembre 2018 Taryn Donath Quartet in concerto al Macallé
Sabato 03 Novembre 2018 Taryn Donath Quartet in concerto al Macallé
La Psicomotricità Funzionale e il Training Attentivo Cognitivo Metodo Benso sbarcano ad Alessandria
La Psicomotricità Funzionale e il Training Attentivo Cognitivo Metodo Benso sbarcano ad Alessandria
Biodigestore Carentino: il presidio contro il progetto durante la Conferenza dei Servizi
Biodigestore Carentino: il presidio contro il progetto durante la Conferenza dei Servizi