Versione stampabile   Invia articolo a un amico   Scrivi alla redazione
Novi Ligure

Alpini, sede svaligiata: rubato anche il materiale della beneficienza

Alla vigilia della festa di San Maurizio i ladri hanno portato via dalla sede di Novi Ligure il materiale che sarebbe servito per le iniziative di beneficienza degli Alpini: "Ogni anno doniamo migliaia di euro alle associazioni di volontariato"
NOVI LIGURE – La sede del gruppo Alpini di Novi Ligure è stata svaligiata questa notte: i ladri hanno portato via soldi, materiale informatico e soprattutto i premi della pesca di beneficienza. Un crimine tanto più odioso, se si pensa che i proventi delle iniziative organizzate dagli Alpini novesi finiscono tutti in beneficienza, a favore delle organizzazioni di volontariato del territorio.

«Nella notte tra giovedì 20 e venerdì 21 settembre abbiamo avuto la sgradita visita di alcuni malviventi alla nostra sede sociale di viale Pinan Cichero – spiega il capogruppo Giancarlo Grosso [nella foto mentre fa l'inventario dei danni] – Qualcuno ha tagliato le due recinzioni che si trovano sul retro, ha divelto o bloccato quattro delle telecamere di sorveglianza e infine si è introdotto nella Baita».

I ladri hanno provocato gravi danni alle strutture (una porta forzata e una completamente sfasciata, senza contare le videocamere) e hanno portato via molto del materiale preparato per la tradizionale festa di San Maurizio, patrono degli Alpini, in programma domenica. I malviventi si sono appropriati anche di una stampante e di qualche centinaio di euro in contanti. «Non siamo ancora riusciti a quantificare l’importo della refurtiva, perché la sede è stata messa sottosopra e c’è una gran confusione», dicono gli alpini novesi.

Il furto alla Baita di viale Pinan Cichero, di per sé riprovevole, è tanto più grave se si considera che il materiale rubato sarebbe servito per la pesca di beneficienza. «Doniamo regolarmente migliaia di euro a enti, strutture e associazioni di volontariato. In certi anni siamo arrivati anche a 15-16 mila euro devoluti in progetti di solidarietà», afferma Grosso.

Un paio di giorni prima del colpo alla sede del gruppo Alpini, la mamma di un bimbo che frequenta l'asilo Aquilone, sempre in viale Pinan Cichero, aveva denunciato un furto a bordo della propria autovettura, avvenuto mentre stava accompagnando il piccolo dentro l'istituto.
21/09/2018
Versione stampabile   Invia articolo a un amico   Scrivi alla redazione


 
blog comments powered by Disqus



Droghe e alcol: impennata di consumo fra i più giovani
Droghe e alcol: impennata di consumo fra i più giovani
Droghe e alcol: impennata di consumo fra i più giovani
Droghe e alcol: impennata di consumo fra i più giovani
Gioco d'azzardo: i conti non tornato
Gioco d'azzardo: i conti non tornato
Antonio Albanese il prossimo 13 dicembre 2018 al Palatenda Alegas con "Personaggi"
Antonio Albanese il prossimo 13 dicembre 2018 al Palatenda Alegas con "Personaggi"
DIRTY DANCING FA SOGNARE LA PROVINCIA!! SOGNA INSIEME A NOI SABATO 8 DICEMBRE AD ALESSANDRIA
DIRTY DANCING FA SOGNARE LA PROVINCIA!! SOGNA INSIEME A NOI SABATO 8 DICEMBRE AD ALESSANDRIA
 Dirty Dancing- il musical, nella sua edizione speciale per i 30 anni dall'uscita del film
Dirty Dancing- il musical, nella sua edizione speciale per i 30 anni dall'uscita del film