Alessandria

Spesa donata, si rinnova l'occasione di un piccolo gesto di bontà

Al Punto Simply in zona Piscina chiunque volesse donare la spesa a famiglie in difficoltà, può farlo direttamente e i due titolari aggiungeranno un 10% sull'importo totale in beni alimentari
ALESSANDRIA - Diego e Alberto Gavazzi ci riprovano: come lo scorso anno, in occasione delle festività, ripropongono la Spesa Donata, nella rinnovata insegna Punto Simply di via Galileo Ferraris in zona piscina. Analogamente al Caffè Sospeso, che si è diffuso anche da noi, Diego e Alberto hanno deciso che, in occasione delle festività natalizie e fino al 31 dicembre, chiunque volesse donare la spesa a famiglie in difficoltà, può farlo direttamente al Punto Simply di via Galileo Ferraris: facendo la spesa da donare, i due titolari aggiungeranno un 10% sull'importo totale, in beni alimentari.

“Lo scorso anno la generosità è stata tanta, con 100 spese donate per un totale di circa 1500 euro – commentano – Ci riproviamo quest'anno e sarebbe bello migliorarsi con l'aiuto di tutti, sempre pronti a fare la nostra parte, ciascuno per quanto e come si può”. 

Saranno Alberto e Diego a portare la spesa donata a casa di chi ne beneficerà. Se non si ha una conoscenza diretta della persona o della famiglia in difficoltà, si può comunque fare la propria donazione: la spesa sarà trasportata gratuitamente da Diego e Alberto al Centro di Assistenza Caritas della Parrocchia di San Pio V che si occuperà di farla avere a chi ne ha bisogno. Il parroco don Giuseppe Bodrati ha accolto di buon grado l'iniziativa: in un periodo di forte sofferenza economica anche per le fasce più deboli dell città, la Spesa Donata non è la soluzione dei problemi, ma sicuramente è un gesto che può far sentire meno solo chi si trova in difficoltà.
18/12/2018
Redazione - redazione@alessandrianews.it