Alessandria

Ri-Generazioni Urbane: si cercano nuovi progetti dai giovani per migliorare la cittą

Presentato il bando per la concessione di contributi alla progettualitą dei giovani nel 2019
ALESSANDRIA - Torna Ri-Generazioni Urbane, bando promosso dal Comune di Alessandria, Assessorato alle Politiche Giovanili, e dall’Associazione Cultura e Sviluppo.

L’intento è quello di promuovere e sostenere la progettualità dei giovani, mediante la concessione di premi per la realizzazione di progetti da realizzarsi a partire da aprile 2019 all’interno del progetto “Ri-Generazioni Urbane” finanziato dalla Regione Piemonte. L’obiettivo generale del progetto è quello di stimolare e favorire lo sviluppo di idee creative giovanili e valorizzare il loro talento. Il bando vuole sostenere le forme di creatività, dando la possibilità di svilupparle in attività tangibili, che possano includere in maniera diretta le potenzialità di tutto il territorio.

“A volte i giovani non conoscono gli strumenti e gli spazi che possono avere a disposizione” spiega Cherima Fteita, assessore alle Politiche Giovanili del comune di Alessandria “ed è proprio per potenziare queste opportunità di protagonismo giovanile che riproponiamo il Bando sulla progettualità giovanile 2019, partendo dai risultati e dai tanti contatti raccolti lo scorso anno. Abbiamo cercato di migliorare la messa a fuoco sugli argomenti, gli interessi e le tendenze dei giovani, per sviluppare una situazione sociale che favorisca il loro impegno in esperienze di cittadinanza attiva e aggregazione positiva.”



I progetti ammissibili dovranno comprendere l’ideazione, l’organizzazione, la realizzazione e la promozione di iniziative, eventi, manifestazioni, mostre, laboratori, o micro-progetti di rigenerazione urbana, da realizzarsi nel territorio locale. L’organizzazione metterà a disposizione dei vincitori le strumentazioni e gli spazi a sua disposizione per la realizzazione del’iniziativa.

Le iniziative finanziabili dovranno essere presentate entro il 28 marzo 2019 ed essere realizzate entro il 30 settembre 2019.

Diverse le aree tematiche per le quali si possono proporre progetti: arte educazione e cultura, turismo, sport e manifestazioni, aggregazione giovanile, collaborazioni intergenerazionali, diritti e pari opportunità, rigenerazione urbana.

Sono ammissibili al finanziamento progetti presentati da associazioni giovanili del territorio (i singoli non possono presentare progetti), o da gruppi informali giovanili composti da almeno il 50% di giovani di età compresa tra i 15 e i 35 anni.

Per quanto concerne il budget, l’importo massimo finanziabile è di € 2.000,00

La valutazione dei progetti presentati e la loro ammissibilità al finanziamento verrà effettuata da una apposita commissione, tenendo conto di diversi criteri: il contenuto dell’attività; la qualità del progetto, ovvero la capacità organizzativa, l’utilizzo delle risorse, la coerenza nel rapporto tra gli obiettivi indicati, le risorse impiegate e l’organizzazione, nonché la coerenza del profilo attitudinale dei membri del gruppo; la finalità d’interesse pubblico, ovvero il possibile impatto e la capacità di coinvolgimento del progetto; il follow up del progetto, ovvero le prospettive di continuità e sviluppo dell’idea progettuale.

Per informazioni, bando e domanda di presentazione del progetto:

Servizio Giovani e Minori – Comune di Alessandria via Gagliaudo 2, tel 0131 515770 – 755 ivana.tripodi@comune.alessandria.it

Informagiovani portici Palazzo Comunale – tel. 800 116667 informagiovani@asmcostruireinsieme.it

Scarica il bando: Bando

Scarica la scheda progetto
31/01/2019
Redazione - redazione@alessandrianews.it