Versione stampabile   Invia articolo a un amico   Scrivi alla redazione
Serie C - girone A

Grigi di nuovo al 'Mocca' per l'infrasettimanale: dopo la Giana c'è la Carrarese

Dopo il pareggio di sabato sera con la 'bestia nera' Giana Erminio questa sera alle 20.30 la squadra di Marcolini riceve la Carrarese reduce dal 2-0 nel derby con la Lucchese. Out Gonzalez per squalifica
ALESSANDRIA - Dopo il pareggio dal retrogusto amaro con la Giana Erminio i grigi restano tra le mura amiche per l'infrasettimanale che questa sera alle 20.30 li vede opposti ad una Carrarese in salute. “Una squadra che sta vivendo un buon momento. Hanno ottime capacità di verticalizzazione, - ha dichiarato mister Marcolini nella conferenza pre partita - i loro quattro attaccanti sanno come mettere sotto pressione la difesa avversaria. Un'altra partita impegnativa, non è una novità. Con la Giana abbiamo avuto un ottimo approccio, purtroppo non è finita come volevamo. L'importante è che i ragazzi si presentino sempre nella maniera giusta”. Un pareggio quello con i biancocelesti di Albé che non ha gettato ombre sulla prestazione generale della squadra. Dal tecnico ligure qualche appunto solo per la difesa: “Sicuramente dietro potevamo fare qualcosa in più. Nel secondo tempo abbiamo lasciato possesso nella zona centrale del campo. D'altronde quando non si riesce ad avere un'aggressione intensa loro sanno trovare molto bene gli spazi giusti”.

Tre partite in sette giorni inducono ad una fisiologica rotazione. “Rispetto a sabato qualcosa cambieremo” sottolinea Marcolini. “In queste tre partite i ragazzi saranno alternati come ho sempre fatto, Devo valutare bene con quali modalità, ovviamente anche in base alle caratteristiche della Carrarese” spiega Marcolini. In avanti Chinellato potrebbe essere preferito a Marconi, “Michele ha dato tanto, mi importava rivederlo ai suoi livelli. L'ho visto giocare sereno, di testa è stato dominante come al solito. Probabilmente è uno di quei giocatori che difficilmente farà tra partite di seguito”. Senza lo squalificato Gonzalez, fermato per un turno insieme a Fissore, a destra potrebbe tornare Sestu con uno tra Russini e Fischnaller dalla parte opposta. Nel ruolo di interditore dovrebbe rivedersi Gazzi, In difesa confermati Giosa e Piccolo, visto che Blanchard si riunirà alla squadra solo nei prossimi giorni. Sciacca a sinistra per far rifiatare Barlocco? “Ci sto pensando in effetti. Diciamo che l'opzione c'è”. 

Apuani molto prolifici in avanti (l'attacco dei gialloblu con 48 reti messe a segno è secondo solo a quello del Livorno) ma non eccelsi in fase difensiva. “La Carrarese è però più equilibrata e quadrata della Giana. E' bravissima a capovolgere il gioco e trovarsi in parità numerica con i quattro attaccanti rispetto ai difensori avversari”. I gialloblu di Silvio Baldini sono reduci dal successo (2-0) nel derby con la Lucchese; il tecnico toscano commenta così il match in programma al Moccagatta: “Non sarà semplice, ma la mia squadra ha dimostrato di poterserla giocare con chiunque. La partita con l'Alessandria ci dirà quali possono essere le nostre prospettive. Un risultato positivo ci aiuterebbe ad accrescere l'autostima e spronarci a dare sempre di più”.

Arbitrerà l'incontro il sig. Matteo Proietti della sezione di Terni, calcio di inizio alle 20.30.
20/03/2018
Alessandro Francini - sport@alessandrianews.it
Versione stampabile   Invia articolo a un amico   Scrivi alla redazione


 
blog comments powered by Disqus



Inaugurazione DS Store Alessandria - Maurizio Zoccatato GrandiAuto
Inaugurazione DS Store Alessandria - Maurizio Zoccatato GrandiAuto
Inaugurazione DS Store Alessandria
Inaugurazione DS Store Alessandria
Intervista a Uto ughi
Intervista a Uto ughi
Carrà, Carrà, ancora Carrà...
Carrà, Carrà, ancora Carrà...
Inaugurazione Ds Store di Alessandria
Inaugurazione Ds Store di Alessandria
“HAKUNA MATATA “ per un pomeriggio e una sera “senza pensieri” al TEATRO ALESSANDRINO SABATO 17 MARZO
“HAKUNA MATATA “ per un pomeriggio e una sera “senza pensieri” al TEATRO ALESSANDRINO SABATO 17 MARZO